Le posizioni yoga per chi corre: costruire la forza

Guida Guida

In una routine fitness completa, la corsa deve abbinarsi a esercizi che rinforzano i muscoli. Provate con lo yoga!  

Se il vostro fitness quotidiano è la corsa, la bicicletta, la camminata, avete fatto un'ottima scelta a livello cardiovascolare: sono tutte attività che rinforzano il cuore, attivano la circolazione e molto altro ancora. Scoprite qui come correre vi allunga la vita!

Se volete che il vostro allenamento sia davvero completo, dovete aggiungere gli esercizi che "costruiscono" i muscoli e farli almeno 2-3 volte a settimana.

Con gli esercizi di rinforzo muscolare aumentate la vostra forza, incrementate la densità delle ossa e la capacità funzionale complessiva.

Perché non provare con qualcosa di diverso dal sollevamento pesi, perchè non orientarsi allo yoga? Abbiamo scelto per voi alcune posizioni yoga che usano il peso del corpo per aumentare la forza.

Alcune posizioni yoga sono particolarmente adatte a migliorare il bilanciamento, la forza muscolare, la resistenza.

Vediamo insieme quali sono e come realizzarle.
AFFONDI: Mettetevi a piedi uniti, mani sui fianchi. Andate indietro con il piede sinistro e sollevate il tallone, poi piegate il ginocchio destro tenendolo allineato con la punta del piede. Inspirate e portate le braccia sopra la testa, a palmi uniti. Mantenete la posizione ed espirando pressate i palmi l'uno contro l'altro. Ora portate le mani davanti al petto e abbassate il ginocchio sinistro verso terra, senza però appoggiarlo. Inspirate, distendete la gamba sinistra e tornate con le braccia in alto. Fate questa sequenza per 3-5 volte.

POSIZIONE DELLA SEDIA: Sempre in piedi, gambe unite, braccia lungo il corpo. Inspirate, portate i glutei all'indietro e abbassatevi in squat, tenendo la gambe unite e portando le cosce parallele a terra. Pressate i piedi a terra e le gambe una contro l'altra; espirate, portate leggermente avanti il busto e distendete le braccia sopra la testa, palmo contro palmo. Tenete questa posizione 5 respiri.

POSIZIONE DELL'ANGOLO LATERALE: Ancora a gambe unite, portate il piede sinistro dietro di voi, ruotando le dita verso sinistra, a 90 gradi. Il petto deve guardare a sinistra. Allineate il tallone del piede destro con la pianta del sinistro. Lentamente piegate il ginocchio destro, portando la coscia parallela al suolo. Inspirate, distendete le braccia lateralmente ed espirando andate verso destra con il busto abbassando il braccio destro verso terra e portando il sinistro sopra la testa. Guardate verso l'alto e verso il braccio sinistro. Tenete la posizione per 5 respiri, poi cambiate lato e ripetete.

POSIZIONE DEL GUERRIERO I: Nella stessa posizione a gambe unite, con le mani sui fianchi, portate il piede sinistro dietro di voi e ruotatelo a 45 gradi. Allineate i due talloni. Piegate il ginocchio destro, tenendo il ginocchio allineato con la punta del piede e la coscia parallela a terra. Portate leggermente indietro il fianco destro, mentre il sinistro va in avanti. Inspirate e distendete le braccia in alto, palmo contro palmo. Tenete la posizione per 5 respiri, poi cambiate lato e ripetete.

Non finisce qui: nel prossimo post altre posizioni yoga per aumentare la forza nei muscoli!

FOTO: © bankerwin - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI