Cos'è e come funziona il SUP su tavola

Guida Guida

Stand Up Paddle, ovvero il surf in piedi. Il SUP si pratica su una tavola apposita stando in piedi. Scopriamolo insieme!

Una disciplina, il SUP, che sembra nuova, ma in realtà è antica: già se ne parlava nel 1700, quando l'esploratore James Cook parlava di sportivi che "pagaiavano" stando in piedi su una grossa tavola.

Lo sport del surf in piedi o SUP su tavola nasce alle Hawaii - e dove sennò? - negli anni Cinquanta. Nasce per caso e all'inizio si chiama "Beachboy Surfing". Negli anni Settanta lo Stand Up Paddling è uno sport affermato e molto in voga.

Come funziona il SUP

  • Per fare surf in piedi si necessita di una tavola più grande: oggi, a differenza del passato, le tavole sono sempre più leggere grazie all'utilizzo della fibra in carbonio.
  • Non è difficile imparare a fare SUP, soprattutto se si pratica già il surf e il windsurf.
  • Si tratta di un sport facile anche per chi non ha mai fatto surf.
  • Sempre meglio fare un corso di SUP, per imparare subito la tecnica al meglio, e non commettere classici errori da autodidatta.


Perché piace

  • Si tratta di uno sport divertente: pagaiando sul SUP, ci si rilassa e ci si diverte.
  • Tutto il corpo è in tensione e i muscoli si rinforzano notevolmente.
  • Alcune delle più moderne tavole da SUP possono essere usate anche per il windsurf.
  • Con la tavola da SUP, più grandi rispetto a quella del surf, si possono surfare anche le onde piccole e con anticipo.
  • Con il SUP si surfa usando una pagaia: questo serve a migliorare l'equilibrio e a effettuare manovre molto veloci, come se fosse una pinna.
  • Essendo in piedi, inoltre, si possono vedere meglio le onde che arrivano.
  • Proprio per la presenza della pagaia, si può fare allenamento in maniera continuativa, anche senza vento.


Allenarsi con il SUP equivale a un allenamento interval training, con momenti di alta intensità e momenti più lenti

I picchi di allenamento si ottengono quando si deve prendere un'onda e surfare, oltre che quando si esce dall'onda stessa.

Il SUP è uno sport completo che lavora sia su gambe e glutei che su schiena, braccia e addominali. Occore ovviamente evitare posizioni scorrette che potrebbero far venire mal di schiena.

Mantenendo un ritmo di pagaiata medio-alto è facile rimanere nella soglia aerobica.

Fare SUP, quindi surfare stando in piedi, ha effetti benefici su schiena e dolori tipo sciatica. È infatti un movimento naturale, che impegna il corpo a lavorare in maniera coordinata e armonica ristabilendo quindi l'equilibrio posturale e dei muscoli.

LE TAVOLE DA SUP
Le tavole da SUP sono leggere e resistenti e sono disponibili in diversi modelli a seconda del grado di preparazione dell'atleta.
Una tavola da SUP arriva fino al doppio o al triplo di una normale tavola da surf da onda: così si ha maggiore stabilità.
La tavola da SUP è fatta di polistirolo, fibra di vetro e una speciale resina.

SUL SUP si fa anche YOGA: LEGGETE QUI!
 

Credit foto: di Frank Kovalchek from Anchorage, Alaska, USA

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI