Come andare in bicicletta in città

Guida Guida

Un ottimo modo per stare in forma, non contribuire all'inquinamento ed evitare il traffico: scopriamo le regole base!

Buoni propositi 2016, avanti tutta!!
Qual è il vostro? Fare più movimento? Usare meno la macchina? Allora, scegliete le bicicletta!
Andare in città in bicicletta, a Milano come a Roma, ma anche nei piccoli centri, è una buona alternativa all'auto: non si sta in coda, non si aumenta il traffico e si fa un po' di movimento.


Andare in bicicletta è ecologico, tonifica i muscoli, mantiene efficienti le articolazioni, allena il sistema cardiovascolare...e fa dimagrire!

Con tutti questi vantaggi, bisognerebbe davvero farci un pensierino e iniziare bene il nuovo anno!
Infatti non sono solo le gambe a muoversi in bicicletta: si allenano i glutei, le gambe, il dorso e gli addominali. Tenere dritto il busto costringe infatti ad appiattire i dorsali e i lombari, facendo lavorare tutta la fascia del core.

Ginocchia e caviglie ne beneficiano insieme alle anche, per via del movimento circolare: si può pedalare anche quando si ha mal di schiena, perché non ci si affatica.
Se aumentate un po' la velocità e andate a un buon ritmo, il ritmo del cuore accelera e si mette in moto tutto il sistema cardiocircolatorio. Migliora anche la capacità polmonare e respiratoria.

In bicicletta si consumano dalle 100 alle 600 calorie in un'ora, in base alla velocità e intensità della pedalata. Ad ogni modo, meglio lentamente che nulla del tutto!

Per andare in bicicletta in città, tuttavia, ci sono delle regole  da rispettare per pedalare senza rischi per sé e per gli altri:

  • tenetevi alla larga dal ciglio della strada per non incorrere in tombini sporgenti, strada irregolare, portiere di auto parcheggiae he vengono aperte all'improvviso, pedoni che scendono dal marciapiede e così via
  • nei grossi incroci scendete dalla bici se la vostra visibilità non è ottimale
  • adoperate le piste ciclabili quando ci sono ma non le piste pedonali
  • segnalate agli altri le vostre intenzioni, come girare o fermarvi
  • non andate troppo piano: in velocità aumenta la stabilità
  • non portate l'ombrello ma vestitevi in maniera adeguata, con giacca antipioggia se temete il meteo bizzarro
  • comprate un buon lucchetto per evitare di farsi rubare la bicicletta
  • al buio e con la nebbia indossate qualche accessorio fluo o catarifrangenti.

Leggete anche come fare gli esercizi pre-allenamento!

foto © LoloStock - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI