Come prepararsi allo sci

Guida Guida

Per prevenire gli infortuni sulla neve, prepariamoci allo sci e arriviamo sulle piste in gran forma con un po' di ginnastica presciistica. Continuate a leggere! Ecco gli esercizi

La ginnastica presciistica è la premessa fondamentale per affrontare l'inverno in forma. Tutti sanno che gli sport sulla neve sono impegnativi e non possono essere affrontati senza una corretta preparazione fisica: è molto facile infortunarsi sciando o facendo snowboard. Anche perchè, di solito, si scia solo nei mesi invernali e spesso si arriva alla stagione sciistica dopo mesi di inattività fisica.

Per chi fa invece sport regolarmente, è sicuramente più semplice affrontare la stagione, ma vale comunque la pena di fare qualche esercizio specifico, al di là dello sport praticato durante il resto dell'anno.

Lo sci e lo snowboard sono sport che sollecitano in particolar modo schiena, ginocchia, caviglie e polpacci.

Ecco quindi la prima parte di esercizi specifici per allenare i muscoli e le articolazioni alle vostre prime discese sulla neve con gli sci. Lo stesso vale per chi fa sci, snowboard, pattinaggio e sci di fondo.

PRESCIISTICA - GLI ESERCIZI

  • Potete allenarvi 3 volte alla settimana, a giorni alterni, per almeno un mese prima della vostra prima uscita sulla neve.
  • Iniziate sempre con 10 minuti di riscaldamento - corsetta sul posto, salto con la corda, cyclette -  e stretching. Poi, altri 10 minuti di corsa più veloce, alternando un minuto di corsa a uno di camminata.
  • Vi proponiamo una serie di esercizi di rinforzo muscolare e di mobilità articolare, e una serie di esercizi mirati sui movimenti specifici dello sci.

Iniziate con gli esercizi per rinforzare le gambe: 10 affondi frontali per gamba, da ripetere 3 volte. Proseguite con 10 affondi laterali per gamba, da ripetere 3 volte. Ora continuate con 10 squat, da ripetere 3 volte.

Preparate anche i vostri addominali: avere addominali tonici è indispensabile per una corretta posizione della schiena. Fate 10 crunch classici, da ripetere 3 volte. Per qualche alternativa "antinoia" al crunch.

Infine, sciogliete spalle, schiena, collo e braccia con 10 circonduzioni del collo, 10 circonduzioni delle spalle in avanti e 10 all'indietro. Concludete con 20 torsioni del busto verso destra, 20 torsioni del busto verso sinistra.

Fate seguire a questo tipo di allenamento esercizi specifici misurati sui movimenti tipici dello sci e dello snowboard!
 

Anche prima della vera e propria discesa è utile scaldare i muscoli con un po' di stretching: mai scendere dalle piste con i muscoli freddi!

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI