Come imparare a correre in 4 settimane: 2a settimana

Guida Guida

Seconda settimana di allenamento per diventare runner!

Ambite a diventare veri runner? Vi piace correre? Per allenarvi avete bisogno di un obiettivo? Allora seguite il nostro percorso che vi porterà a diventare un vero runner in sole quattro settimane.

Correre all'aria aperta è il modo migliore per fare sport quando non fa ancora troppo caldo

Correre, inoltre, migliora la respirazione, l'ossigenazione dei tessuti e il tono muscolare.

Naturalmente, non ci si improvvsa runner e bisogna seguire delle tappe graduali per poter imparare a correre. Inoltre, per non farsi male, bisogna munirsi di un paio di scarpe da running e fare sempre dello stretching e del riscaldamento prima di partire.

  • Scegliete un prato o uno sterrato ma fate attenzione alle buche e agli ostacoli. Se preferite stare sul sicuro, allora correte su una pista ciclabile asfaltata.
  • Non potete iniziare a correre se siete molto sovrappeso: il rischio di farsi male è alto, per via del sovraccarico cui sarebbero sottoposte le articolazioni.
  • Preferite tessuti naturali e traspiranti come il cotone, indossate un buon reggiseno e vestitevi a strati in modo da non sudare troppo.


Dopo avervi illustrato il programma di corsa per la prima settimana, veniamo ora alla seconda settimana di allenamento.

Seconda settimana

  • Iniziate con un po' di riscaldamento, camminando velocemente e poi iniziate a correre. Tenete sempre presenti i consigli e le indicazioni che vi abbiamo indicato nel primo post dedicato alla Corsa in 4 settimane.
  • La velocità della vostra corsa potrà variare in base alle vostre condizioni fisiche, al vostro grado di stanchezza, alla vostra concentrazione.
  • Cercate di correre sempre senza strafare: se non riuscite a parlare per il fiatone, rallentate.
  • Correte per tre minuti, poi camminate per un minuto.
  • Ripetete 7 volte: dovete allenarvi in totale per 28 minuti.
  • Lentamente rallentate la corsa e correte più piano, poi camminate.

Durante queste prime sedute di allenamento vi sentirete stanche e impacciate, soprattutto se è da molto che non correte o se non avete mai corso prima. Cercate sempre di tenere un buon andamento.

Controllate il vostro corpo mentre correte:

  • le spalle devono essere rilassate, per permettere una buona respirazione
  • la testa va bilanciata sopra le spalle
  • le braccia sono piegate, e ondeggiano sui fianchi mentre correte per aiutarvi a tenere il ritmo: i gomiti sono vicini al corpo, le mani rilassate.
  • I piedi si muovono in modo ritmico, con passi brevi e leggeri.

Passate alla TERZA SETTIMANA DI ALLENAMENTO!
 

FOTO PhotoXpress©Christopher Nuzzaco

Se un giorno non ve la sentite di correre, non rinunciate: piuttosto camminate a passo sostenuto per un'oretta, vi farà comunque stare meglio.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI