Come imparare ad andare a cavallo

Guida Guida

Andare a cavallo è un modo per stare a contatto con la natura, oltre che un ottimo esercizio fisico! Scopriamolo insieme!

Andare a cavallo non è semplice, bisogna prendere lezioni da insegnanti esperti e allenarsi "sul campo". Se vi appassiona la natura e praticare sport a contatto con essa, l'equitazione può essere la scelta giusta: inoltre, è un modo per allenare gambe e glutei!

Andare a cavallo richiede equilibrio e stabilità, gambe e glutei tonici e forti e un buon tono della fascia del core, per rimanere in sella.

Per chi vuole cominciare, ecco qualche piccolo suggerimento da mettere in pratica.

ANDARE A CAVALLO: CONSIGLI PER L'USO

Rimanere in sella nel modo corretto richiede una sorprendente forza: si allena l'interno coscia per far cambiare direzione al cavallo, schiena, addominali e gambe per trottare restando in piedi, addominali, glutei e gambe per andare al passo e al trotto stando sedute.

L'equitazione mantiene il cuore in forma: i battiti aumentano, con la velocità del cavallo. Così, si bruciano calorie e si sollecita il sistema cardiovascolare.

Prima di salire in sella, procuratevi l'attrezzatura necessaria per cavalcare in sicurezza: scegliete una scuola di equitazione seria, ben gestita e fatevi dare le indicazioni necessarie.

coppia-fa-equitazione-in-un-parco

Vestitevi con pantaloni lunghi per proteggere le gambe dalle sfregature contro la sella e il cavallo e scarpe chiuse, con un piccolo tacco per evitare che il piede scivoli all'indietro.

Vestitevi in modo comodo, evitando accessori che possano impigliarsi e darvi fastidio, come sciarpe e sciarpine. Indossate sempre il casco.

Bevete molto: sopratutto se fa caldo, portatevi dietro una bottiglietta di acqua, brucerete molte calorie.

Cercate di conoscere il vostro cavallo: la prima volta, mettetevi di fronte a lui, possibilmente sul lato sinistro. Tenetevi a sinistra della testa del cavallo quando lo guidate e tenete le redini con la mano destra sotto la gola del cavallo e la sinistra un po' più in basso lungo le redini, in modo che queste non cadano a terra.

Abbiate rispetto del vostro animale: parlategli in modo dolce e con voce pacata, evitate di spaventarlo con la suoneria del cellulare o con grida e urla.

Per salire sul cavallo, aiutatevi con una serie di gradini, e salite dalla sua sinistra, tenendo le redini con la sinistra e posizionando la mano destra sul retro della sella, per aiutarvi a salire.

Fare equitazione richiede concentrazione ed equilibrio e consente di liberare la mente dallo stress.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI