Quando basta un attimo per chiudere una relazione

Guida Guida

Chi ti lascia con facilità ha già smesso di amare: non ti resta che accettarlo. Ecco come chiudere una storia d'amore.

A volte basta poco per chiudere una relazione d'amore. Ad accendere la miccia può essere l’ennesima incomprensione, oppure il solito scontro sugli stessi argomenti. Altre volte il pretesto è ancora più piccolo: non si sopportano più le distrazioni dell’altro o i suoi difetti e d’un tratto si esplode e si chiude.

Altre volte ancora, un motivo neanche si trova e, di punto in bianco, la relazione finisce.

C’è chi lascia per messaggio, chi su Facebook, chi dal vivo senza troppe parole. A colpire è la velocità con cui si mette la scritta “the end” a una storia che magari è stata anche lunga e intensa. Chi “subisce” si chiede come sia possibile. E infatti una delle riflessioni che si fa in casi del genere è: “dopo tutto quello che abbiamo passato insieme, finisce così?”.

Chiaramente non si può pretendere un finale da favola, come è stato l’inizio.

Però, quando la fine di una storia viene “sbattuta” in faccia, si resta sempre un po’ perplessi. Un errore che commettiamo è quello di voler trovare una motivazione per tutto, anche quando non c’è. O meglio: una giustificazione che copra la verità.

Perché quando una relazione si chiude in quattro e quattr’otto, senza lasciare possibilità di replica o di recupero, i fatti parlano chiaro: la relazione era già finita, per lo meno per uno dei due.

Per quanto sia difficile accettarlo e farsene una ragione, è così. Non si stroncano in modo così tempestivo i sentimenti se sono ancora radicati. Quando si ama ancora si tende al chiarimento, al confronto, allo scontro se è necessario. Quando non si ama più, invece, basta un attimo e la relazione si chiude. Se sei stata lasciata dal nulla, o inaspettatamente, non ti resta che accettarlo. A volte siamo talmente prese da ciò che proviamo da non accorgerci che i sentimenti dell’altro sono cambiati. O, peggio, esauriti.

“Come si fa a dire addio a qualcuno in modo così facile?”.

La risposta è nella domanda stessa: si dice addio a qualcuno in modo facile quando è facile per chi lascia chiudere. E chiudere una relazione è facile solo quando è già finita da un po’. Non tartassarti di domande sul come e perché lui se ne sia andato così. Piuttosto, prenditi cura di te e della ferita appena aperta: quella sì che avrà bisogno di tempo e attenzioni per riprendersi.

>>>> LEGGI ANCHE
7 mantra per ricominciare dopo la fine di un amore
7 canzoni da dedicare quando un amore finisce
Quando l'altro se ne va: come reagire alla fine di un amore

Foto @ WoGi | Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI