Come fare la ceretta in casa

Guida Guida

Con l’arrivo della bella stagione inizia anche la guerra ai peli superflui e la ceretta è sicuramente una grande alleata in questa lotta. Ecco come fare la ceretta in casa senza rivolgersi all’estetista.

Siamo in giugno, gli abiti corti e leggeri sono all'ordine del giorno e perciò la caccia ai peli superflui è aperta! Farsi la ceretta è un ottimo sistema per restare liscia più a lungo. Per evitare di andare dall’estetista ogni due settimane o anche solo per fare dei piccoli ritocchi, la ceretta si può fare anche in casa.

Di cosa hai bisogno

  • Ceretta
  • Spatola di legno
  • Strisce di carta
  • Olio per il corpo
  • Borotalco

 

Potete procurarvi il necessario per la ceretta in qualsiasi profumeria. Per quanto riguarda la cera, scegliete quella che bisogna scaldare a bagnomaria o in forno a microonde. In commercio trovate anche quelle fornite dell’applicatore roll on, che ne facilitano di molto l'applicazione.

Mentre scaldate la cera, lavate accuratamente le zone da epilare e fate anche uno scrub per eliminare i peli incarniti. Asciugate bene e applicate del borotalco: servirà a proteggere la pelle dal calore della cera. Mettetene un po’ anche sulle mani così la cera non vi resterà appiccicata e potrete lavorare più facilmente.

Quando la cera sarà liquida abbastanza da essere spalmata, prendetene un po’ con la spatola (o meglio ancora applicatela con il roll on) e stendetela sulla pelle in direzione del pelo, poi fate aderire una striscia di carta alla cera strofinando su e giù.

A questo punto, tendendo leggermente la pelle, date uno strappo netto contro pelo. Continuate così su tutta la parte da epilare finché non avrete eliminato tutti i peli.

Una volta finito, sciacquatevi con acqua fredda per alleviare il rossore e l'irritazione. Poi massagiate dell’olio d’oliva sulla zona per idratare l'epidermide e eliminare i residui di cera.
Se dovessero essere rimasti dei peletti, rimuoveteli con un paio di pinzette.

 

Adesso potete sfoggiare una pelle liscia come seta… Almeno per le prossime due settimane!

Se avete i capillari fragili è meglio trovare un’alternativa alla ceretta, altrimenti rischiate di ritrovarvi le gambe come cartine geografiche. Preferite la crema depilatoria o il rasoio.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI