Peli superflui: epilazione definitiva con laser o luce pulsata

Video Video

Medico Estetico
Dario Tartaglini
Il medico estetico ci illustra la differenza tra laser e luce pulsata, le nuove tecnologie per dire addio alla ceretta...e ai peli superflui!

A domanda... Risposta!

Le metodiche di cui il medico estetico può avvalersi per l’eliminazione definitiva del pelo sono principalmente il laser e la luce pulsata. Entrambi basano la loro efficacia sullo stesso principio avere come obiettivo la melanina contenuta nel bulbo pilifero. Una volta colpita dal raggio, la melanina innalza la propria temperatura e fa morire il bulbo per un danno termico. Il laser ha sicuramente un’efficacia maggiore, poiché tutta la potenza che viene erogata, essendo una luce monocromatica, va direttamente sul bersaglio della melanina, tuttavia questa maggior potenza si paga sicuramente con maggiori rischi per la pelle, eventualmente di ustioni o di danni. La luce pulsata, essendo una luce policromatica, sviluppa la sua potenza su una banda più larga, dunque avrà una maggiore maneggevolezza ma anche una minore efficacia che si concretizza nella necessità di fare più sedute ripetute nel tempo. Dunque nel caso in cui abbiamo delle pelurie particolari e molto tenaci quali ad esempio quella del viso delle donne, o delle braccia o delle mani, consiglio l’utilizzo di un laser, mentre per le pelurie più standard quali ad esempio quella delle ascelle, del linguine o delle gambe, la luce pulsata offre maggiori garanzie di sicurezza e maneggevolezza. 

CREDITS

Autore
Maurizio Poletti

Regia
Maurizio Poletti

DOP
Claudio Lucca

Operatore
Maurizio Poletti

Montaggio
Maurizio Poletti

Esperto
Dario Tartaglini, medico estetico

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI