Video rimedi anticellulite: l’alimentazione

Video Video
Video rimedi anticellulite: l’alimentazione. Guarda le nostre video guide e scopri l’alimentazione corretta per sbarazzarsi rapidamente di cellulite ed effetto buccia d’arancia.

Hai bisogno di

  • un corretto stile di vita alimentare

Step by step

  1. Bere ogni giorno almeno 1,5 l di acqua oligominerale povera di sodio e lontano dai pasti. La corretta idratazione è infatti una delle soluzioni più semplici ed efficaci per combattere la cellulite.
  2. Consumare almeno tre pasti al giorno e distribuire nell’arco della giornata spuntini a base di frutta o verdure crude, come per esempio carote e finocchi. Mangiare poco e spesso contribuisce a mantenere basso il livello di insulina nel sangue limitando la sensazione di fame.
  3. Introdurre nel piano alimentare quotidiano molte fibre e ridurre l’apporto di grassi, privilegiando comunque quelli di origine vegetale, presenti ad esempio nell’olio extravergine d’oliva.
  4. Preferire cibi proteici facilmente digeribili come pesce, pollo, tacchino, uova, yogurt magro.
  5. Consumare abbondanti quantità di verdure di stagione e due o tre porzioni di frutta al giorno,
  6. Limitare, senza abolirli, i carboidrati; meglio se consumati a colazione e pranzo.
  7. Prestare attenzione al modo in cui si preparano i cibi. Dare preferenza a cibi crudi freschi oppure cucinati a vapore o alla griglia, da condire con olio crudo.
  8. Evitare di introdurre calorie e grassi nelle ore serali, poiché sono più difficili da smaltire.
  9. Mangiare frutta e verdura di colore rosso scuro o viola (come melanzane, prugne, ciliegie, uva nera, cavolo nero e mirtilli), perché i bioflavonoidi in esse contenute rafforzano e rivitalizzano le pareti di vene e arterie.
  10. Consumare cibi ricchi di vitamina C come agrumi, ananas, kiwi, fragole, ciliegie, lattuga, radicchio, spinaci, broccoletti , broccoli, cavoli, cavolfiori, pomodori, e tuberi.
  11. Consumare cibi ricchi di vitamina A (come cachi, carote, zucca, melone, pomodori, tuorlo d'uovo, carne bovina) e di vitamina E (come l’olio di semi e quello di oliva, il germe di grano, la frutta secca, e verdure tipo carote, cavolo, piselli freschi, spinaci, lattuga, broccoli).
  12. Mangiare il cioccolato in piccole quantità: questo aiuta a stimolare la lipolisi.
  13. Limitare l’apporto di sale. Il sodio trattiene acqua all'interno dei tessuti impedendo il corretto scambio di liquidi tra la cellula e l'esterno. Preferire, dunque, spezie, limone o aceto di vino o balsamico per esaltare la sapidità dei cibi.
  14. Usare con moderazione bevande alcoliche e bibite gassate e/o zuccherine come aranciate, cola, birra, tè, che apportano sostanze caloriche (zuccheri, alcol) o farmacologicamente attive (ad esempio caffeina).
  15. Evitare gli eccessi di caffè (oltre 2-3 tazzine al giorno): come l’alcol in caffè affatica il fegato impedendo di espellere le sostanze di rifiuto.
PER SAPERNE DI PIÙ
  • Quando vai a fare la spesa controlla bene la quantità di sodio presente sull'etichetta dell'acqua che acquisti. Ma attenzione: non lasciarti ingannare da un valore basso solo in apparenza! Per esempio 1,4 mg/l di sodio può sembrare poco, ma ci sono acque che hanno solo lo 0,2 mg/l. Per non sbagliare aiutati confrontando le etichette di diverse marche di acqua in bottiglia.
CREDITS

Autore
Claudia Bianchi

Regia
Silvia Pezzulo

Producer
Claudia Bianchi

Interpreti
Sandra Kazieczko
Frisby Kelly Jean
Giulia Vacchina

Operatori
Silvia Pezzulo
Guido Tortorella

Montaggio
Silvia Pezzulo

Esperto
Dott. Fabio Pandini, dermatologo

Si ringrazia
Terme Milano,
piazzale Medaglie d'Oro, 2
20135 Milano
www.termemilano.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI