Come decorare le unghie a mandorla

Guida Guida

Le unghie a mandorla hanno conquistato numerose donne. Ecco alcuni consigli per decorarle nel modo giusto.

Le unghie a mandorla allungano la mano, rendono le dita più affusolate e danno un tocco di stile, femminilità e raffinatezza ad ogni tipo di donna. Da qualche stagione a questa parte hanno conquistato l’universo rosa, anche perché sono perfette per essere decorate in moltissimi modi, dal classico french alla più estrosa delle decorazioni.

Oggi vi diamo qualche spunto su come decorare le unghie a mandorla!

Partiamo proprio con il french che, sulle unghie a mandorla, risulta essere molto delicato ed è spesso consigliato anche alle future spose. Il french, però, può essere declinato in moltissimi modi e colori e non è necessario restare strettamente legati al tradizionale bianco. Chi vuole osare, dando un tocco chic e vivace alla propria manicure, infatti, può farlo optando per un french colorato. Rosso corallo, rosa pastello, azzurro, brillantinato su tutte o solo su alcune unghie.

Un’idea interessante per decorare le unghie a mandorla, può essere, ad esempio, quella di coprire con un colore alcune unghie e di realizzare, con la stessa tinta, il french sulle restanti. Il risultato, oltre ad essere allegro e movimentato, dà proprio un bel colpo d’occhio.

Le unghie a mandorla, però, si prestano molto anche per decorazioni più elaborate e per veri e propri disegni …

I fiori sono senza dubbio tra le decorazioni più gettonate, nonché tra le più belle realizzabili su delle unghie affusolate.

Si possono realizzare delle cascate di petali, dei rami in fiore e giocare con le sfumature, con gli strass, con i brillantini, per donare luce e rilievo al fiore disegnato.

E, a proposito di sfumature, con le unghie a mandorla si può giocare realizzando delle nuance delicate o strong anche con più tonalità.

Con le unghie a mandorla, inoltre, può essere interessante realizzare quell’effetto merletto andato tanto di moda negli ultimi mesi: si possono coprire tutte le unghie con uno smalto chiaro (bianco o rosa pastello, ad esempio) e andare a realizzare dei merletti, assolutamente verosimili, con il nero, solo su alcune unghie.

Largo spazio anche ai pois di varie dimensioni, alle paillettes cangianti, alle decorazioni arabeggianti, ai paesaggi, ai personaggi Disney o a quelli protagonisti di specifiche festività (Babbo Natale, Befana, Zucca di Halloween, etc.).

Vi abbiamo fatto molti esempi, alcuni anche molto appariscenti, ma ricordatevi che le unghie a mandorla sono belle ed eleganti anche se ricoperte da uno smalto monocolor ...

Un bel rosso accesso, un corallo o un cipria, per chi preferisce una manicure nude, non passano mai di moda e vi faranno fare sempre una bellissima figura.

Credit: Amando

>>>LEGGI ANCHE:
Come applicare il gel sulle unghie. In 5 step
Manicure russa: la nuova tendenza della nail art

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI