Come creare più spazio nel ripostiglio

Guida Guida

Il ripostiglio è un ambiente dove spesso si gettano gli oggetti un po' alla rinfusa accatastandoli in malo modo. Organizzandoli meglio, però,  puoi ricavare molto più spazio.  Ecco come fare.

Sgabuzzini e ripostigli sono troppo spesso considerati luoghi in cui buttare tutto alla rinfusa, senza un criterio. Così facendo però si finisce con lo sfruttare male lo spazio a disposizione, che potrebbe invece accogliere tanti altri oggetti.

Nel ripostiglio, infatti, vengono riposti tutti quegli oggetti che si desidera non lasciare a vista nel caso in cui arrivassero degli ospiti o che semplicemente ingombrano la casa e non si desidera vedere ogni giorno.

Nel ripostiglio quindi finiscono per essere gettati un po’ a casaccio scatoloni per imballaggi, scope, aspirapolvere, elettrodomestici che usiamo raramente e oggetti per la pulizia di casa.

Invece disponendo gli oggetti in ordine, si potrebbe guadagnare più spazio nel ripostiglio per inserire altre cose o per trovarle più in fretta, senza doverle cercare per ore perché nascoste da tutto il ciarpame accatastato.

Per riordinare il ripostiglio in modo da creare più spazio basta pensare in verticale, ovvero sfruttare tutta quanta l’altezza dello sgabuzzino inserendo mensole, scaffalature e ripiani di altezze differenti.

Puoi rivolgerti a un professionista per progettare al meglio l’interno del ripostiglio e creare nuovi spazi da sfruttare: potrete studiare insieme come disporre mensole, armadi con ante doppie e singole, cassettoni profondi e scaffali estraibili che potrai mettere e togliere a seconda della necessità.

È consigliabile organizzare il ripostiglio in modo che sia comodo e funzionale: in alto vanno posizionati gli oggetti più leggeri, mentre quelli più pesanti vanno tenuti in basso così da non gravare sui ripiani con il rischio di romperli.

In alto e in basso, cioè nei ripiani più difficilmente accessibili, vanno anche riposti gli oggetti e le scatole che si usano raramente mentre nelle zone centrali si devono tenere le cose che si usano con maggior frequenza.

Nel caso usassi il ripostiglio anche come dispensa per le conserve e altri generi alimentari, per ovvie questioni igieniche, ti conviene concentrarli in un unico scaffale o ripiano che rimane separato da tutti il resto.

Vedrai che organizzando in questo modo il ripostiglio, guadagnerai un sacco di spazio in più che ti tornerà utile.

foto © Zarya Maxim - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI