Come recuperare le pavimentazioni di un rustico

Guida Guida

Nelle ristrutturazioni più fortunate non è necessario scegliere nuove pavimentazioni di un rustico, ma è sufficiente effettuare accurati lavori: scopri quali.

Se hai acquistato un rustico di campagna e hai la fortuna di avere trovato le pavimentazioni ancora in buono stato devi valutare qual è il miglior modo per recuperarli e ridonare loro lo splendore originario.

In genere la pavimentazione più semplice da recuperare è quella in cotto: mattoni o piastrelle danneggiate possono essere facilmente sostituite con elementi identici

Fino a poco tempo fa si procedeva ad arrotare i vecchi pavimenti in cotto per eliminarne le irregolarità ma al giorno d’oggi si preferisce mantenere, e addirittura valorizzare, i difetti del cotto che comunque viene poi incerato e lucidato.

Operazione più complessa risulterà invece essere quella che riguarda il rifacimento delle stuccature tra piastrelle di cotto che a causa del tempo e dell’usura si saranno probabilmente sgretolati: la riparazione deve essere effettuata da operai specializzati con prodotti che garantiscono e migliorano l’aderenza delle mattonelle.

Le pavimentazione in pietra vanno invece ripulite con acqua ed eventualmente acido per rimuovere le macchie più resistenti: è consigliabile fare una preventiva pulizia approfondita tramite sabbiatura e utilizzare in seguito dei prodotti a base di olio o cera per impermeabilizzare la superficie.

I pavimenti in piastrelle di graniglia o in gres possono essere rimesse a nuovo sostituendo le parti deteriorate con piastrelle identiche, anche se di nuova produzione, e poi andranno mantenute con una pulizia periodica con prodotti a base di olio di lino cotto o altri prodotti specifici.

A richiedere maggiore impegno sono probabilmente le pavimentazioni in legno: anche i parquet più trasandati e deteriorati possono però essere recuperati con un’accurata e profonda pulizia e una finitura appropriata.

In questi casi conviene lasciare da parte i lavori fai da te e rivolgersi a ditte specializzate in grado non solo di ripulire e lucidare il parquet ma anche di sostituire le assi più rovinate.

Foto © labdue - Fotolia.com

Sostituire pezzi mancanti

A volte per recuperare la pavimentazione di una stanza occorre sacrificare il pavimento simile ma di un altro locale che si presenta però maggiormente danneggiato in modo da recuperare i pezzi mancanti.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI