Come preparare la pizza fatta in casa

Come preparare la pizza fatta in casa. Una ricetta low cost per un piatto amatissimo della tradizione italiana. Crea in casa la pasta soffice e prepara da sola la tua pizza.

Hai bisogno di

(ingredienti per 2 pizze)

  • 500 g di farina tipo 00           
  • 300 cc d’acqua
  • 20 g di lievito
  • 1 cucchiaio d’olio extravergine d'oliva
  • 1 cucchiaino di sale fino               

Step by step

  1. Mettere il lievito nell'acqua intiepidita, mescolare con cura utilizzando un cucchiaio di legno fino a quando il lievito non si sarà sciolto completamente.
  2. Versare la farina in una ciotola capiente.
  3. Aggiungere l'acqua con il lievito.
  4. Aggiungere un cucchiaio da tavola di olio extravergine d'oliva amalgamando bene con il cucchiaio di legno.
  5. Mettere un cucchiaino di sale.
  6. Continuare a lavorare con il cucchiaio di legno, fino a quando gli ingredienti non si saranno amalgamati e non formeranno un composto piuttosto solido.
  7. Rovesciare il composto su una spianatoia infarinata e lavorarlo con le mani.
  8. Continuare a impastare fino a quando non si ottiene un impasto abbastanza elastico, che non appiccica più. Dare rotondità di palla alla pasta ottenuta.
  9. Mettere la pasta a riposare per circa due ore in una ciotola coperta da uno strofinaccio. Una buona lievitazione si ha quando l'impasto aumenta di circa il doppio il suo volume.
  10. Accendere il forno a 180° circa.
  11. Riversare la pasta lievitata sullo spianatoio o sul tavolo da lavoro infarinato e lavorarla per la seconda volta con le mani.
  12. Ricavare una nuova palla di pasta da dividere in due parti uguali.
  13. Stendere di nuovo un velo di farina sul piano di lavoro e iniziare a stendere la pasta con le mani.
  14. Quando è abbastanza appiattita, prendere il mattarello, infarinarlo e stendere la pasta dello spessore che si preferisce.
  15. Ungere la teglia da forno con un sottile strato di olio, riporre la pasta e condire a piacere.
  16. Cuocere nel forno per 30 minuti circa. La temperatura e il tempo di cottura dipendono dal tipo di forno.
  • Se la pasta non dovesse raggiungere la consistenza descritta, puoi aggiungere un po' d'acqua, nel caso l'impasto si sgretoli, oppure un po' di farina nel caso sia troppo appiccicoso.
  • I veri pizzaioli sono abilissimi a stendere la pasta senza il mattarello; tuttavia, per i principianti, questo strumento è molto utile, anche perché ti consente di ottenere lo spessore che preferisci.
  • Il rapporto lievito/farina varia in base a diversi elementi: se hai la possibilità di lasciare lievitare l'impasto più a lungo puoi usare anche solo 10 g di lievito per 1 kg di farina.

Autore
Francesca Loupakis
Paolo Pisacane

Regia
Francesca Loupakis
Paolo Pisacane

Producer
Francesca Loupakis

Interpreti
Francesca Loupakis
Paolo Pisacane

Operatori
Paolo Pisacane

Montaggio
Francesca Loupakis
Paolo Pisacane

Suono
Andrea Viali

Copia il codice embed
Dopo averlo selezionato copia e incolla il codice embed nelle tue pagine.

 

Ti potrebbero interessare...
  • Cucina e ricette
    guida Come si fa il castagnaccio
    Il castagnaccio è una delizia di stagione, che si può preparare facilmente e anche personalizzare in tanti modi, partendo dall'originale...
  • Cucina e ricette
    guida Cupcakes di primavera
    Finalmente dopo un grigio inverno... è arrivata la Primavera! Ecco come fare tre semplici cupcake con le margherite per entrare nel mood di...
  • Cucina e ricette
    guida Come fare una pizza tricolore
    Se raduni gli amici per vedere la partita dell'Italia ai mondiali di calcio, niente di meglio di una pizza tricolore, preparata in casa con la nostra...
Facebook page
Twitter
Google+ page
Pinterest
Instagram