Guida all’influenza A: precauzioni per i neonati

Video Video
Guida all’influenza A: precauzioni per i neonati. Ascolta il pediatra e scopri quali precauzioni prendere in merito all’influenza A se hai appena avuto un bambino, e l’assistenza nelle strutture sanitarie.

A domanda… risposta

Quali precauzioni è meglio adottare con i neonati?
Questa influenza non è più rischiosa delle altre, per cui i genitori devono sentirsi tranquilli. Le strutture sanitarie operano una sorveglianza, per la rapidità con cui si sta diffondendo il virus che non incontra difese immunitarie tra i soggetti.
D’altro canto, dalle osservazioni cliniche emerge che il virus si sta comportando come le altre influenze stagionali.

Si tratta della stessa influenza che ha colpito gli altri Paesi o è una forma più lieve?
Il virus non è mutato con il tempo, quindi quella che ci aspettiamo arrivi da noi sarà la forma già diffusa in altri Paesi. Ricordiamo che si tratta di un virus benigno, quindi la situazione non deve destare paure o timori.

Le strutture sanitarie saranno preparate ad accogliere l’ondata influenzale?
Di certo all’inizio del diffondersi del virus c’era preoccupazione perché non si sapeva se questa forma avesse la necessità di essere curata con farmaci antivirali specifici; oggi, con una conoscenza maggiore degli esiti dell’influenza A, possiamo assicurare assistenza a tutti.

CREDITS

Autore
Gaia Melotti

Regia
Francesca Loupakis
Paolo Pisacane

Producer
Gaia Melotti

Operatori
Francesca Loupakis
Paolo Pisacane

Montaggio
Paolo Pisacane

Esperto
Prof. Gian Vincenzo Zuccotti, Direttore Clinica Pediatrica, Ospedale Luigi Sacco, Milano

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI