Come rimanere incinta: l'importanza dell'alimentazione

Guida Guida

Puntare sui cibi giusti può avere grandi vantaggi per la fertilità: ecco allora quale dieta seguire se si desidera un bimbo.

Quando si desidera avere un bambino che tarda ad arrivare le domande sono sempre le stesse: come rimanere incinta? Esistono dei comportamenti che aiutano il corpo a prepararsi alla gravidanza?

La prima regola è quella di seguire uno stile di vita sano: questo infatti non solo ridurrà i rischi durante la gravidanza ma potrà anche favorire positivamente il concepimento.

Niente fumo e alcol, dunque, ma anche un'attenzione particolare da dedicare a ciò che si porta in tavola: a dispetto di quanto si creda infatti, la giusta alimentazione può favorire l'arrivo della cicogna.

E' stato infatti uno studio pubblicato sul Journal of Nutritional & Enviromental Medicine, infatti, a rivelare il legame tra alimentazione e fertilità.

La ricerca, condotta su 367 coppie che avevano lamentato problemi di infertilità ha dimostrato che una corretta alimentazione non solo può ridurre i rischi di aborto spontaneo ma  può avere effetti molto positivi anche sulla fertilità

Lo studio, durato 3 anni, ha sottoposto le coppie a un determinato programma alimentare e l’esito è stato sorprendente: l’89% infatti è riuscita a concepire un bambino.

Ma quali sarebbero dunque i cibi amici della fertilità?

La prima cosa da tenere presente è la necessità di seguire una dieta equilibrata al fine di evitare oscillazioni di peso consistenti: per le donne sottopeso come per quelle obese, infatti, può essere molto più difficile restare incinta. il motivo? Le variazioni di peso sono spesso responsabili di disturbi come l’ovaio policistico, una sindrome diffusa che può ostacolare il concepimento.

Detto questo, ecco una serie di cibi da prediligere per aumentare la fertilità.

  • Cereali integrali. Meglio puntare su pane e pasta integrali perché più ricchi di fibre e perché richiedono una digestione più lenta: in questo modo infatti sarà più facile tenere sotto controllo la glicemia che agisce sull’equilibrio ormonale e quindi anche sul concepimento.
  • Legumi. Uno studio recente ha evidenziato che le donne che consumano abitualmente fagioli, ceci, lenticchie e soia hanno meno probabilità di incorrere in problemi di infertilità.
  • Latte. Da uno studio condotto da alcuni ricercatori di Harvard è emerso anche che uno dei più potenti antidoti contro l’infertilità è rappresentato dal latte e in particolare modo da quello intero.
  • Verdure a foglia verde, in modo particolare spinaci, consigliati perché sono ricchi di acido folico un prezioso alleato anche per evitare problemi durante la gravidanza.

E infine... mai dimenticarsi di consumare frutta tre volte al giorno e di alternare la carne bianca con il pesce.

>>>> LEGGI ANCHE
La ginecologa risponde: quando avere rapporti per rimanere incinta?
10 segni premonitori di una possibile gravidanza

Foto © Alex - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI