Come imparare ad andare sui pattini in linea

Guida Guida

Sfrecciare scivolando sui pattini può essere salutare e divertente, ma forse complicato per i neofiti. Ecco come fare i primi passi.

Con l'inverno ormai alle spalle si è aperta la stagione delle attività all'aperto. Un giro in bicicletta può essere un toccasana per dimenticarsi dei problemi di tutti i giorni, così come un modo per curare il proprio benessere fisico.

Tra le alternative più allettanti e avventurose alla classica due ruote a pedali c'è l'utilizzo dei pattini in linea, mezzi di trasporto che promettono il brivido della velocità con il compromesso del controllo più o meno totale.

Il pattinaggio non è tra le discipline più intuitive, e qualche ruzzolone per terra sarà necessario prima di padroneggiare la tecnica

Ecco alcuni consigli su come muovere i primi passi:

  • Equilibrio e coordinazione sono fondamentali, ma in primo luogo è importante la comodità. Acquistate dunque dei pattini della giusta misura, provate le varie combinazioni di lacci e chiusure fino a che la calzatura non sarà perfetta
  • Forse non sarà necessario per i primi esperimenti, visto che la vostra velocità sarà molto contenuta, ma indossare protezioni alle ginocchia e ai gomiti (nonché il casco) potrebbe aiutarvi a rendere l'esperienza meno dolorosa
  • Scegliete uno spazio pianeggiante, privo di ostacoli, di dossi e asperità, possibilmente poco frequentato. Una pista recintata sarebbe ottimale, ma vanno bene anche parcheggi o una strada isolata
  • Iniziate quindi a muovervi sorreggendovi a un sostegno, fisso (come una ringhiera) o mobile (il vostro accompagnatore): prenderete confidenza con il peso dei pattini e le ruote in linea
  • Alternate il movimento delle due gambe, mantenendo leggermente inclinato in avanti il busto e le braccia parallele al corpo. Evitate di rimanere rigidi, gli arti devono essere molto mobili
  • Con i piedi a descrivere una “V” scivolate poco alla volta ma con decisione verso l'esterno. Quando sarete più bravi riuscirete a staccare il piede da terra

 

Anche i migliori finiscono a terra

Prima o poi vi capiterà di cadere, è inevitabile. Proprio per questo motivo, non appena sentirete di aver perso l'equilibrio, sarà utile prepararsi all'impatto mantenendo la calma, cercando di assecondare il movimento invece di agitarsi inutilmente con il risultato di un danno maggiore del previsto.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI