ƒ Sì al peperoncino, mangiare piccante allunga la vita - DeAbyDay.tv

Sì al peperoncino, mangiare piccante allunga la vita

Notizia Notizia

Il peperoncino piccante, se consumato regolarmente, potrebbe addirittura allungare la vita. Scopri perché mangiarlo! 

Sì al peperoncino, mangiare piccante allunga la vita

Il peperoncino, soprattutto se piccante, non è un ingrediente apprezzato da tutti. Chi ama mangiare piccante, tuttavia, potrebbe trarre benefici dal suo gusto molto particolare: il piccolo cornetto rosso che fa pizzicare lingua e gola sembra infatti capace di allungare la vita.

Il consumo di peperoncino piccante è stato associato a una riduzione della mortalità pari al 13%

La correlazione, svelata da uno studio pubblicato su PLoS One da una coppia di ricercatori del College of Medicine dell'Università del Vermont di Burlington (Stati Uniti), sottolinea in particolare la potenziale possibilità di utilizzare il peperoncino rosso piccante per ridurre il rischio di morire a causa di una malattia cardiaca o di un ictus.

Per arrivare a queste conclusioni Mustafa Chopan e Benjamin Littenberg, autori dello studio, hanno analizzato i dati relativi ad oltre 16 mila Americani il cui stato di salute è stato monitorato per una media di 18,9 anni. I risultati ottenuti concordano con quelli di uno studio precedente, condotto in Cina e pubblicato nel 2015.

Peperoncino piccante

I meccanismi alla base dei benefici del peperoncino piccante non sono però stati ancora chiariti. Sembra che ad entrare in gioco possa essere la capsaicina – la molecola responsabile della piccantezza del peperoncino – che giocherebbe un ruolo nei meccanismi cellulari e molecolari coinvolti nella prevenzione dell'obesità e nella regolazione del flusso di sangue a livello delle coronarie.

Anche se i meccanismi attraverso cui il peperoncino può posticipare la mortalità sono ben lungi dall'essere chiari, i canali Transient Receptori Potential (TRP), che sono i recettori principali di agenti pungenti come la capsaicina, potrebbero in parte essere responsabili dell'associazione osservata”, spiegano Chopan e Littenberg.

Inoltre la capsaicina è dotata di proprietà antimicrobiche che potrebbero, almeno indirettamente, influenzare la salute agendo sulla flora batterica intestinale.

Secondo i ricercatori “il consumo di peperoncino piccante – o anche di cibo piccante – potrebbe diventare una raccomandazione alimentare e/o spingere ad ulteriori ricerche sotto forma di sperimentazioni cliniche”.

Tra i personaggi pubblici, Hillary Clinton, da sempre attenta al suo regime alimentare e ai modi per mantenersi in forma, ha più volte dichiarato di essere un'assidua mangiatrice di peperoncini piccanti: pare che ne sia il suo elisir di lunga vita.

Nell'attesa di ulteriori conferme scientifiche dei suoi benefici, a chi ama il piccante non resta che insaporire la sua alimentazione (rigorosamente basata sui principi di una dieta sana ed equilibrata) con un po' di peperoncino sperando che oltre alle sue pupille gustative ne tragga vantaggio anche la sua longevità.

Avete bisogno di qualche suggerimento da sfruttare in cucina? Ecco qui!
Come cucinare il tofu piccante con le verdure
Come fare l'olio piccante al peperoncino
Come sfruttare il peperoncino in cucina e non solo

Foto: © photocrew – Fotolia.com
Fonte: Newswise  

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI