5 posizioni yoga per ritrovare l'armonia tra corpo e mente

Guida Guida

Corpo in forma, mente sana e un atteggiamento più positivo con una sequenza yoga ad hoc!

Yoga, ovvero un modo per centrare la vostra vita, piuttosto che una serie di posizioni complicate: visto in questa prospettiva, praticare yoga può servire a farvi sentire più in forma, bilanciate, pronte e piene di energie per affrontare la vita di ogni giorno.

5 posizioni yoga scelte per far entrare corpo e mente in sintonia e ritrovare il giusto equilibrio!

Vediamo insieme quali sono le posizioni migliori da fare per ritrovare serenità, equilibrio e solidità. Procuratevi un tappetino yoga e lavorate in un ambiente tranquillo e silenzioso.

Affondi, per ottenere una prospettiva diversa: fate questo esercizio per guardarvi dentro (prima parte dell’esercizio) e guardare fuori (ultima parte dell’esercizio) con una diversa prospettiva. Inspirate, portate un piede dietro e scendete in un profondo affondo. Distendete la schiena, ammorbidite le spalle. Espirate, portate il busto in avanti a un angolo di 45 gradi e le braccia distese dietro di voi, con i palmi che guardano verso il basso. Fate 5 respiri profondi poi distendete entrambe le gambe e sollevate le braccia sopra la testa. Ripetete con l’altra gamba.

Affondi alti, per ritrovare l’equilibrio
La posizione è quella finale dell’esercizio qui sopra: gambe distese con una gamba davanti e una dietro, tallone avanti a terra e tallone dietro sollevato, braccia in alto. Inspirate per distendere il corpo, espirate e piegate la schiena a 90 gradi.

Posizione del gatto per respirare meglio: il respiro profondo e scadenzato per far scorrere meglio l’ossigeno nel corpo e rivitalizzare i tessuti. A quattro zampe, mettetevi in posizione del gatto. Allargate le dita delle mani, spostate il peso del corpo da lato a lato. Inspirate e arcuate la schiena verso il basso, guardando in alto. Espirate e spingete le mani a terra, portando l’ombelico verso la spina dorsale, arrotondatela verso l’alto e guardate in basso.

Sulle punte dei piedi per bilanciare il corpo e ritrovare solidità
Non è semplice rimanere in punta dei piedi ed è un buon esercizio di bilanciamento ed equilibrio. Il segreto è spingere con le punte dei piedi verso il basso: più spingete, più sarete bilanciate, più sarete solide. Portate le mani davanti al cuore in posizione di preghiera e spostate il peso del corpo in avanti, sulle punte dei piedi, così da sollevare i talloni. Inspirate, cercando di sollevare di più i talloni ed espirate per abbassarli.

Infine, lasciate andare... in Savasana
Sembra facile, ma “lasciare andare” è difficile e complicato. Questa posizione è una delle più stranianti, perché non si è abituati a rimanere ferme. Mettetevi a terra di schiena, braccia lungo il corpo, gambe distese. Tutto il corpo è rilassato: cercate di lasciar andare i pensieri, i muscoli. Per ogni respiro, i punti del corpo che toccano terra si rilassano, si ammorbidiscono.

Scopri anche:

>>>Yoga per principianti: Saluto al sole

>>>Yoga per principianti - Sequenza in piedi a gambe divaricate: Prasarita Padottanasana 1

>>>Yoga per principianti - Inarcamenti a terra: Posizione della Sfinge


foto © Halfpoint - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI