Come tonificare l'interno coscia - parte 2

Guida Guida

Seconda parte degli esercizi da fare per avere un interno coscia ben definito e mostrare belle gambe!

L'interno coscia ben definito regala una migliore forma di tutta la gamba: eliminate rotondità in eccesso con gli esercizi studiati proprio per questa fascia muscolare.


Per mostrare le gambe in shirts, mini e costume dovete avere muscoli ben tonici e forme definite e tornite.

Iniziate a lavorare sull'interno coscia per ottenere gambe da urlo! Leggete qui i primi esercizi>>

Ora proseguiamo con altri esercizi, semplici ma efficaci per eliminare le zone più "morbide" dell'interno coscia e rimodellarne i muscoli. 

Squat con press delle braccia
I piedi, gambe unite, due manubri nelle mani, braccia piegate con le mani ad altezza spalle: piegate e ginocchia abbassando i glutei in squat. Tenete le cosce unite e spostate il peso sui talloni. Mentre scendete in squat, sollevate le braccia sopra la testa. Tornate alla posizione di partenza piegando i gomiti e distendendo le gambe.
FATE 3 SERIE DA 15 RIPETIZIONI.

Jumping jacks con incrocio
L'esercizio tonifica non solo le gambe ma anche le braccia, mentre alza il ritmo cardiaco: ottimo per bruciare i grassi!
In piedi, gambe larghe come le spalle, distendete le braccia lateralmente, con i palmi verso il basso. Saltando, incrociate il braccio destro sopra il sinistro e il piede destro sul sinistro. Con un altro salto, ritornate alla posizione di partenza, poi ripetete incrociando sinistra su destra. Continuate alternando i lati e ripetendo questo movimento senza sosta, fino a COMPLETARE 25 RIPETIZIONI.

Affondi laterali con pesi
Tenendo un peso in ciascuna mano, mettetevi a piedi uniti, con le mani ai fianchi. Fate un passo laterale con la gamba destra, e andate in affondo con i glutei verso il pavimento. Il ginocchio destro non deve andare oltre la punta del piede; la gamba sinistra va tenuta distesa. Spingete attraverso il piede destro per tornare al punto di partenza.
FATE 3 SERIE DA 10, SU CIASCUN LATO.

Ponte con gambe unite
Sdraiatevi con la schiena a terra, ginocchia piegate, piedi a terra e larghi quanto le anche. Mettete un cuscino, una palla o un anello tonificante tra le ginocchia e spingete i glutei in alto nella posizione del ponte. Senza abbassare i glutei, contraete le gambe per schiacciare la palla per 20 volte, lentamente. Ora abbassate i glutei e sollevate le ginocchia al petto, per rilassare la schiena.
RIPETE 2 VOLTE IL MOVIMENTO, PER 3 SERIE.

Posizione della sedia con rotazione
In piedi, gambe unite, ginocchia morbide: portate le mani sopra la testa, toccando i palmi tra loro, mentre piegate il petto verso le ginocchia. Tenete la posizione, mentre spingete in basso l'osso sacro, molleggiando 15 volte. Tenete le gambe unite e contratte. Ora incrociate il gomito sinistro sopra la gamba destra, tenendo per 10 secondi. Tornate al centro e ripetete sul lato sinistro.

Foto © bartekwardziak - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI