Hair style autunno inverno 2013/2014: il “revival” dei grandi classici

Guida Guida

Capelli lungho o corti? Cosa dice la moda per quanto riguarda il look dei capelli autunno inverno 2013 2014? Scopri le tendenze e gli hair style di stagione!  

Che siano lunghi o corti, le tendenze per i capelli autunno inverno 2013 e ’14 gridano “revival” e “rivisitazione”, sì ma di cosa? Dei grandi classici, senza troppi fronzoli “evidenti” o nette asimmetrie. Si tratta più di vere e proprie sculture e… Magie! Il classico lo rtiroviamo nella forma, la rivisitazione nel volume e nel colore.

Ecco le novità hair style 2013/2014 che ti faranno girare la testa

La moda sa che le donne sono troppo affezionate alle loro chiome luccicanti e ci sono quelle che ne custodiscono come oro anche le punte più fragili. Per fortuna arrivano in soccorso i trend del momento che variano dal corto naturale più o meno voluminoso al lungo spettinato o tempestato di onde sinuose sulle lunghezze e le punte.

Insomma, la parola chiave è rivisitazione per saper osare, ma con stile

Per i tagli extra-corti i richiami sono quelli degli anni ’80 e ’90, e non solo per quanto riguarda la forma, ma anche per le nuance: lunghezze sovrapposte, geometrie e volumi che si confondono o si valorizzano grazie alle sfumature dei colori.

Se, invece, non vuoi abbandonare la frangia, nessun problema! Anche “lei” resta, ne varia solo la forma che si fa anni ’20, senza sottovalutare, però, il viso di chi la deve portare. Morbida o più o meno lunga accompagnerà le “frangia-addicted” più incallite e dai volti più diversi! E perché , no? Anche con un bel caschetto o carré. Anche “lui” non ha nessunissima intenzione di farsi da parte.

Il classico bob, infatti, risplenderà dei colori del castano per quanto riguarda la stagione invernale e trionferà nel suo lato più sinuoso: stop, quindi, al “liscio perfetto” e sì, invece, allo spirto “wild” del capello anche più preciso.

Ma se ti sembra di non aver sentito parlare abbastanza di colore e originalità, ecco cosa devi fare quest’anno: osare a blocchi. Vi ricordate le ciocche colorate che andavano tanto di moda negli anni ’80 e inizi ’90? Per chi ama i colori non insoliti, farà bene a prendere spunto da quei contrasti che non fanno certo passare inosservate!
Se, invece, arancione, rosa e blu non ti convincono… Non ti basterà che ispirarti alle sfumature di rossi e castani; e fai attenzione: abbiamo scritto “sfumature”, non colorazioni totali!

Foto © Subbotina Anna - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Bellezza e stile
SEGUICI