Ricette dal profumo antico: biscotti alla cannella e anice stellato

Guida Guida

Ritrovare l’aroma caldo e inebriante delle spezie orientali in golosi dolcetti tutti da gustare: come creare i biscotti alla cannella e anice stellato.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: italiana
  • PorzioniPorzioni: 8
  • CotturaCottura: Al forno
  • Tempo totaleTempo totale: 50 min
  • Vegetarianovegetariana

I biscotti all’anice stellato e cannella sono dei dolcetti che sanno di tradizione. Spesso vengono preparati nel periodo natalizio, ma sono squisiti in qualsiasi momento dell’anno.

L’anice stellato è il vero protagonista di questa ricetta. Si tratta infatti di una spezia orientale dall’aroma molto deciso, che ricorda quello della liquerizia. Miscelato alla cannella e, per chi vuole, anche a un pizzico di zenzero, dona un gusto caldo e aromatico ai biscotti che vi proponiamo in questa ricetta.

L’anice stellato ha anche interessanti proprietà nutritive: è un antiossidante naturale, ha un buon contenuto proteico ed è fonte di ferro, calcio e vitamina C.

Il consiglio in più, per questa ricetta, è preparare una glassa di zucchero con cui ricoprire i biscotti. 

 

Ingredienti:
  • 250 grammi di farina 00
  • 120 grammi burro
  • 120 grammi zucchero
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • ½ cucchiaino di zenzero in polvere (facoltativo)
  • 1 anice stellato intero
  • buccia grattugiata di un limone
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di lievito per dolci

Procedimento

  • Macinate l’anice stellato per ridurlo a una polvere e mettetelo da parte
  • Su una spianatoia o in una ciotola versate la farina, create un buco al centro e mettetevi il burro a pezzetti, lo zucchero, l’uovo, l’anice stellato, la cannella, lo zenzero, la scorza grattugiata del limone, il lievito e un pizzico di sale
  • Impastate velocemente con le mani fino a ottenere un panetto omogeneo
  • Formate una palla, avvolgetela con la pellicola da cucina e mettetela a riposare al fresco per circa 1 ora
  • Infarinate leggermente una spianatoia e stendete la pasta con il mattarello fino a ottenere una sfoglia di mezzo centimetro
  • Scegliete la forma che più vi piace per ricavare i vostri biscotti
  • Mano a mano che li formate, sistemateli in una teglia foderata di carta forno
  • Quando avete ricavato un certo numero di formine, ricompattate la pasta avanzata e stendetela per ricavarne una nuova sfoglia
  • Cuocete in forno preriscaldato a 160 grandi per 15 minuti circa, finché i biscotti saranno ben dorati
  • Estraeteli dal forno e lasciare raffreddare prima di servirli.

>>>> LEGGI ANCHE
Come si fanno i biscotti della fortuna
Come fare i biscotti integrali in casa
Ricette senza: biscotti al cioccolato senza burro e senza latte

Foto: coldwaterman - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI