Come preparare e cucinare le alghe

Guida Guida

Dopo averle conosciute, impariamo a preparare e cucinare le alghe, per fare un pieno di salute, in cucina.

Le alghe sono dei vegetali molto preziosi per la salute e possono essere trattate in modo simile alle verdure di terra.

Le alghe si dividono innanzitutto in base ai colori. Le principali sono: alghe brune, alghe rosse, alghe verdi, alghe gialle e anche blu e, nei principali colori, possono assumere diverse gradazioni.

Per ogni gruppo esistono molti tipi di alghe diverse tra loro per aspetto, consistenza e caratteristiche. Per citare solo le più diffuse ricordiamo:

  • L'agar agar (è estratto da un'alga e in vendita lo troviamo in genere di colore giallo chiaro)
  • La Lattuga di mare (verde)
  • L'alga Nori (verde)
  • Il Wakame (verde/bruno)
  • Il Kombu (giallo/bruno)
  • Gli Spaghetti di mare (bruna)
  • L'alga Dulse (rossa)

In modo del tutto simile alle verdure di terra, le alghe si possono preparare e cucinare in moltissimi modi

A seconda del tipo di alga e delle ricetta che vogliamo preparare possiamo cucinarle:

  • bollite, al vapore, in padella, al forno, grigliate, fritte, marinate, oppure consumate al naturale

In commercio le alghe vengono vendute generalmente disidratate, dunque prima di consumarle hanno bisogno di essere reidratate. Per farle tornare fresche pochi minuti in una ciotola d'acqua: recupereranno perfettamente la forma e il colore originale.

A seconda del tipo di alga e delle sue proprietà, troviamo anche diversi formati: possono presentarsi intere, tritate, in fiocchi, in polvere, in fogli.

Anche in questo caso, così come succede con le verdure di terra e le spezie, è anche il formato a suggerirci l'utilizzo. Se acquistiamo un'alga in polvere il suo utilizzo sarà consigliato per preparare tisane, bevande o per aromatizzare un brodo, un dolce o un dessert.

Se acquistiamo un'alga tritata la utilizzeremo come facciamo con le spezie; se è in fiocchi potremo usarla per preparare una frittata, un condimento per la pasta o il riso, un ripieno per una torta salata, e così via.

Un esempio pratico di come utilizzare le alghe fresche sono i fogli di Nori, che possiamo sfruttare per preparare in casa un buon sushi

photo credit: massdistraction via photopin cc

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI