Hamburger di soia: la ricetta vegan

Guida Guida

Un secondo piatto leggero, sano e nutriente arricchito da spezie ed erbe aromatiche: ecco come fare gli hamburger di soia in versione vegan!  

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CategoriaCategoria: Secondi Piatti
  • CucinaCucina: italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • CotturaCottura: in padella
  • Tempo totaleTempo totale: 30 min
  • Vegetarianovegana

Per chi ha deciso di non mangiare carne né cibi derivanti dallo sfruttamento animale, ma anche per chi vuole semplicemente aggiungere una variante alla propria dieta, gli hamburger di soia sono un’ottima alternativa a quelli classici a base di carne di manzo.

Questo secondo piatto contiene tutti i benefici della soia, ricca di vitamine e proteine ed è leggero e gustoso.

Visto che l’ingrediente principale di questa ricetta, i fiocchi di soia, ha un sapore piuttosto neutro, gli hamburger vengono arricchiti di ingredienti come spezie, cipolla ed erbe aromatiche che li rendono davvero golosi: anche i più scettici, alla fine, si ricrederanno: provare per credere!

 

Ingredienti:
  • 80 g di fiocchi di soia
  • 1 patata media lessa
  • spezie miste tritate (maggiorana, prezzemolo, timo, rosmarino)
  • 1 punta di zenzero in polvere
  • 1 cipolla tritata
  • 2-3 cucchiai di pane grattugiato
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Procedimento

  • Bollite in acqua i fiocchi di soia per qualche minuto, per ammorbidirli. Scolateli e, una volta intiepiditi, strizzateli bene con le mani per eliminare l’acqua in eccesso
  • Fate lessare la patata, sbucciatela e schiacciatela con la forchetta in una terrina
  • Unite alla patata schiacciata i fiocchi, la cipolla tritate, le erbe, lo zenzero e il sale
  • Se necessario, per dare più consistenza al composto aggiungete il pangrattato
  • Con le mani formate degli hamburger e passateli da entrambi i lati con il pangrattato
  • Fate scaldare l’olio in una padella antiaderente e friggetevi gli hambuger di soia
  • Quando saranno dorati da entrambi i lati, scolateli su carta assorbente e serviteli accompagnati da un’insalatina fresca.

Foto: © Studio Gi - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI