Kate Middleton: la video-storia

Video Video
Elegante, bellissima e impegnata, Kate Middleton è un modello di comportamento e di stile per migliaia di ragazze in tutto il mondo. Dall'infanzia a Reading al matrimonio con il principe William, ecco come ha fatto ad entrare nel cuore dei britannici e non solo!

Nata a Reading il 9 gennaio 1982, Catherine Elizabeth Middleton è nata "commoner", cioè "cittadina comune", ma per eleganza e portamento sembra far parte della famiglia reale da tutta la vita.

I Middleton, infatti, non sono una famiglia di sangue blu. La loro fortuna? È dovuta ai buoni investimenti della mamma di Kate che ha fondato la famosa società Party Pieces, leader nel commercio di prodotti e gadget per feste.

Ed è sempre mamma Carole ad aver consigliato ad una Kate adolescente di iscriversi all’Università di St. Andrews, lo stesso istituto frequentato dal principe William. Da qui a fidanzarsi con il rampollo più ambito d'Inghilterra il passo fu breve, ma tra William e Kate non è sempre stato tutto rose e fiori.

Dopo essersi frequentati per qualche periodo, nel 2007 la coppia ha interrotto la relazione senza alcuna motivazione ufficiale, per poi convolare a nozze il 29 aprile 2011, a cinque mesi dall’annuncio del fidanzamento ufficiale.

Entrando a far parte della famiglia reale, formalmente Kate non ha più un cognome. In caso di necessità può essere sostituito da “Cambridge” oppure “Windsor”.

Mamma di due bambini, George nato il 22 luglio 2013 e Charlotte nata il 2 maggio 2015, Kate ha da poco annunciato la sua terza gravidanza. La notizia ha portato euforia ma anche preoccupazione, Kate soffre infatti di Iperemesi gravidica, un disturbo che le impedirà di svolgere le normali attività quotidiane.

In questi anni si è fatta notare anche per il suo buongusto in fatto di abbigliamento, diventando un'icona di stile, esattamente come Lady Diana, alla quale viene spesso paragonata. Il look di Kate Middleton è nobile ma umile al tempo stesso; Kate si affida però spesso a brand popolari, rafforzando così il lato “ordinario” e vicino alla gente comune della sua immagine e rompendo spesso le rigide regole in fatto di vestiario a cui devono sottostare i membri della famiglia reale.

Un’immagine elegante, minata nel 2012 dalla pubblicazione di alcune foto in topless sul settimanale francese Closer, multato per 100 mila euro per violazione della privacy. William e Kate verranno inoltre risarciti con 45 mila euro a testa.

Tra le più grandi passioni di Kate c'è la fotografia e il suo talento le è valso persino un premio dalla Royal Photographic Society per gli scatti realizzati ai due principini, spesso usati come ritratti nelle comunicazioni ufficiali. Anche in questo, Kate ha dimostrato di voler rompere con alcune delle rigide tradizioni della famiglia reale.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI