Pilates: esercizio step barrel con palla

Gli esercizi per il benessere del tratto lombare e per i muscoli delle gambe

Hai bisogno di

  • 1 materassino
  • 1 palla
  • 1 palla un po'sgonfia

Step by step

  1. Distesi sulla schiena, con le ginocchia piegate, posizionare la palla più sgonfia sotto le natiche e mobilizzare il bacino come fase propedeutica iniziale. Per l'esercizio vero e proprio utilizzare la palla più gonfia.
  2. Esercizio 1: estendere la gamba per allungare la muscolatura della coscia: ripetere per 10 volte la flessoestensione della gamba che prevede anche la flessoestensione del piede.
  3. Esercizio 2: per migliorare la circolazione, scaricare i problemi e i dolori al tratto lombare e iniziare bene la giornata, eseguire la circonduzione delle caviglie con le gambe tese verso l'alto. Eseguire 10 cerchietti in un senso e 10 nell'altro.
  4. Esercizio 3: eseguire l'incrocio e l'apertura delle gambe per 10 ripetizioni.
  5. Segue la forbice: aprire e chiudere le gambe per 10 volte.
  6. Segue la bicicletta: pedalare per 10 volte in avanti e per 10 volte indietro.
  7. Concludere con l'incrocio delle gambe che si porta verso il naso e verso terra, ripetere per 10 volte.
  8. Concludere la serie di esercizi di step barrel con il bottom lift, esercizio per mobilizzare il tratto lombare e ripristinare il corretto equilibrio della colonna vertebrale: tenere la palla tra le ginocchia e sollevare il bacino per 10 volte.

Regia
Valeria Spera

Operatori
Valentina Mele
Michela Mozzanica
Silvia Pezzulo

Montaggio
Valeria Spera

In collaborazione con
Anna Maria Cova
CovaTech Pilates Studio via G. Morelli, 4 - 20129 Milano (MI)

Si ringrazia
Silvana Lucca - CovaTech Pilates Studio
Christina Iredale - CovaTech Pilates Studio

Copia il codice embed
Dopo averlo selezionato copia e incolla il codice embed nelle tue pagine.
Annamaria Cova
Annamaria Cova Insegnante di pilates e fondatrice CovaTech Pilates School

Imparare il pilates dalla più grande esperta italiana è un’esperienza unica e una grande occasione per avvicinarsi concretamente a questa affascinante disciplina.

Ti potrebbero interessare...
Facebook page
Twitter
Google+ page
Pinterest
Instagram