La cefalea d'estate

Video Video

Medico e nutrizionista, istruttore di nordic walking
Dott. Luca Speciani
Non farti rovinare le vacanze dal mal di testa! Scopri gli accorgimenti per prevenire i fastidiosi disturbi d'estate.

A domanda... risposta

Perché spesso nel week-end si ha un forte mal di testa?

Questo succede perché si allenta la tensione: durante la settimana quando abbiamo elevati livelli di stress produciamo alti livelli di un ormone, il cortisolo, che è anche un potente antidolorifico.
Il mal di testa in realtà c'era anche prima ma era parzialmente coperto dagli elevati livelli di questa sostanza. Questa sindrome viene anche chiamata mal di testa delle feste o domenicale e si manifesta anche in estate durante le vacanze, periodo in cui dopo lunghi mesi di stress e lavoro calano improvvisamente il livelli di cortisolo.

Come prevenire questi problemi?
Bisognerebbe mettere un po' di gradualità all'inizio della vacanza, non trovarsi di colpo su una spiaggia subito dopo un periodo di lavoro molto intenso.

Quali sono le altre cause del mal di testa estivo?
Il mal di testa estivo può dipendere da un continuo passaggio dall'esterno ad ambienti con aria condizionata. Questo può capitare in certi alberghi e località di vacanza ma anche nella nostra automobile. Questi passaggi generano quello che viene chiamato erroneamente cervicale anche se di fatto non ha nulla a che fare con le vertebre cervicali, si tratta invece di un irrigidimento della muscolatura del collo, dovuta al passaggio tra ambienti caldi e freddi, che fa provare dolore.

Come si può prevenire questo disturbo?
Dove possibile cercare di ridurre la quantità e l'impatto dell'aria condizionata diminuendone l'intensità. Nei luoghi dove non siamo noi a decidere la temperatura, come alberghi e ristoranti, bisogna cercare di ridurre al minimo i passaggi dall'esterno all'interno e viceversa.

Come comportarsi in vacanza?
Per prevenire questi problemi occorre costruire la vacanza con gradualità. Non passare da luoghi troppo caldi ad ambienti troppo freddi e alimentarsi correttamente.
A volte infatti sono i cibi che possono dare problemi a causa delle intolleranze. Durante il periodo invernale ci si abitua infatti a determinati alimenti e il cambiamento o l'introduzione di nuovi cibi posso far scattare una reazione con risposte di cefalea.

CREDITS

Autore
Michela Mozzanica

Regia
Michela Mozzanica

Producer
Michela Mozzanica

Interpreti
Dott. Luca Speciani

Operatori
Claudio Lucca
SIlvia Pezzulo

Montaggio
Michela Mozzanica

Esperto
Luca Speciani, medico e nutrizionista

Si ringrazia il Centro estetico Portofino di Camuzzago (Bellusco)

www.portofinocamuzzago.it

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI