Come bruciare calorie con il circuito Power Walking

Guida Guida

Il power walking è un'attività fisica diversificata che permette di bruciare calorie e tonificare il corpo.

Se state pensando a un tipo di allenamento poco costoso e semplice da fare dovunque voi siate per iniziare in forma la stagione invernale, e arrivare a Natale con qualche chilo in meno, allora potete provare con il power walking.

Si sa, a Natale è quasi inevitabile mettere su qualche chilo in più, perciò sarebbe ottimale arrivarci senza cuscinetti, con i muscoli tonici e il metabolismo allenato.

Con il power walking si tonificano i muscoli e si bruciano calorie grazie ad un allenamento molto diversificato, che alterna esercizi di tonificazione con elastici e pesetti a un programma di walking.

Fare walking non significa correre, nè fare jogging o fitwalking. Il walking è una camminata a ritmo sostenuto potenziata dall'uso di alcuni piccoli pesi o dallo sfruttamento di superfici diverse.

La falcata è molto importante: con un passo si deve compiere il doppio della distanza naturale percorsa di solito. Quindi distanziate bene le gambe e marcate il passo sul terreno, tirando i muscoli delle gambe.

Utilizzare manubri, pesetti e cavigliere nel circuito power walking permette di potenziare e tonificare le gambe, le braccia e il busto, facilitando l'innalzamento del metabolismo.

Il walking permette perciò di tonificare gambe, glutei, addominali, braccia e schiena, bruciando fino a 400 calorie all'ora e migliorando il metabolismo.

L'allenamento con il walking può svilupparsi in circa due settimane, dove potrete iniziare con 15 minuti di camminata blanda per un paio di giorni, proseguire a ritmo moderato per altri 2 giorni, riposarsi un giorno e ripartire con sedute di 20 minuti con ritmo da moderato a intenso, con un giorno di riposo a metà allenamento.

Quando avrete acquisito un buon ritmo di camminata potrete iniziare il circuito power walking: camminare ed eseguire esercizi di tonificazione con elastici o piccoli pesi.
Il power walking è un allenamento diversificato, mai noioso e talmente semplice da poter essere praticato ovunque, anche in vacanza e a casa.

Procuratevi: un buon paio di scarpe per camminare, due pesetti da un chilo, una banda elastica per stretching.

Potete strutturare il vostro circuito giornaliero così:

  • iniziate con 5 minuti di walking blando e fate seguire qualche esercizio di stretching
  • alternate 5 minuti di walking a ritmo moderato - intenso ad esercizi di tonificazione muscolare che impegnino di volta in volta i muscoli della parte alta, media e bassa del corpo. Allenarsi in questo modo permette di attivare il sistema cardiocircolatorio in modo ottimale
  • Gli esercizi da eseguire vanno ripetuti dalle 15 alle 20 volte
  • Le vostre prime sedute potranno durare circa un'ora, e dovrete ripeterle 3 volte alla settimana, a giorni alterni
  • Concludete con altri 5 minuti di defaticamento e stretching


Un esempio pratico del vostro esercizio: 5 minuti di camminata, poi un esercizio per le braccia, uno per le gambe, uno per gli addominali, 5 minuti di camminata. E così via: nel prossimo post un esempio pratico di esercizi.



FOTO C.NUZZATO - Photoxpress

Lo sapevate?

Il power walking è originario della California dove si pratica in spiaggia a piedi nudi, ma può essere eseguito anche in palestra, al parco o a casa sul tapisroulant.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI