I trend per il fitness del 2015

Guida Guida

Secondo l'American College of Sports Medicine anche nel 2015 ci alleneremo con workout veloci e intensi.

Quali saranno le tendenze per il fitness del nuovo anno, appena iniziato? Tra tendenze e controtendenze, scopriamo novità e conferme per il fitness di quest'anno.

Di certo viene confermata la tendenza tecnologica: app e accessori quali smartwatch e braccialetti fitness saranno sempre più utilizzati da chi fa fitness.

Il boom tecnologico nel fitness è legato a una nuova consapevolezza in chi si allena e vuole vedere i risultati tenendo monitorati gli obiettivi

Veniamo ora a quali sono i workout e gli allenamenti che saranno più praticati nel 2015 secondo l'ACSM (American College of Sports Medicine).

Primo tra tutti spicca il bodyweight ovvero l'allenamento che tra pushup, squat, affondi e posizione dell'asse fanno del vostro corpo una macchina brucia-grassi.

D'altra parte cosa c'è di meglio che usare il proprio peso per fare allenamento? Lo possiamo fare ovunque, ed è a costo zero! E i risultati sono davvero garantiti: a patto di metterci davvero impegno e allenarsi con costanza e spingendo sempre oltre i propri limiti.

Dopo il bodyweight in seconda posizione si trova l'allenamento a intervalli HIIT: alta intensità, brevi periodi di recupero per bruciare i grassi e le calorie in modo eccezionale. Si tratta di allenamenti che in genere non durano più di 30 minuti.

In terza posizione troviamo l'allenamento alla forza, fondamentale per esercitare il corpo in maniera completa, e adatto a tutti.

In quarta posizione troviamo l'allenamento per perdere peso: si tratta di due componenti spesso strettamente legate tra loro. Perdere peso non dipende solo dall'alimentazione ma in gran parte dalla quantità (e qualità) di movimento che facciamo!

In quinta posizione tiene botta lo yoga, che utilizza specifiche posizioni del corpo per allungare e distendere le fasce muscolari, permettendo di sciogliere i grassi e bruciare calorie. Fare yoga permette di rilassare, sciogliere le tensioni e guadagnare in salute e flessibilità. Lo yoga si declina poi in innumerevoli varianti, dal Bikram Yoga allo Yogilates, solo per fare un paio di esempi.

A seguire, il fitness per gli "over": sempre di più il fitness non è un obiettivo esclusivo di giovani e giovani-adulti ma anche degli anziani. Gli anziani di oggi sono forse quelli più in forma delle generazioni precedenti, e spesso - avendo a disposizione più tempo e soldi per fare fitness - si occupano intensamente del loro aspetto e del loro fisico. Leggete qui il vostro allenamento over 40.

Il fitness funzionale è in settima posizione, una tendenza che utilizza il rinforzo muscolare per migliorare il bilanciamento e facilitare la vita di tutti i giorni aumentando equilibrio, flessibilità, consapevolezza del corpo. Per saperne di più, guardate il video del Dr. Ongaro.

A concludere la lista c'è il fitness di gruppo con il personal trainer, che diventa il trainer non più di un singolo ma di più persone, forse complice la difficile congiuntura economica. Avere un personal trainer anche da condividere con altre persone è sempre meglio che non averlo e consente comunque di trarne notevoli benefici su diversi livelli, dalla scelta del tipo di allenamento migliore in base agli obiettivi alla continuità di indicazioni e consigli, fondamentali per raggiungere degli obiettivi, sopratutto se a lungo termine.

Da sapere

La ricerca dell'ACSM è stata condotta su 3,400 professionisti del fitness in tutto il mondo, ponendo come alternative 39 potenziali tendenze fitness.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI