Come riverniciare infissi e persiane

Guida Guida

Se gli infissi necessitano di un restyling tutte le riparazioni necessarie vanno effettuate prima di procedere alla verniciatura

Se gli infissi necessitano di un restyling tutte le riparazioni necessarie vanno effettuate prima di procedere alla verniciatura

Gli infissi e le persiane in legno sono costantemente sottoposte a umidità, calore e intemperie di ogni genere, pertanto andrebbero sottoposte a una manutenzione periodica. Se i tuoi infissi necessitano di un restyling cercate di effettuare tutte le riparazioni necessarie prima di procedere alla verniciatura: asportate il vecchio strato di vernice e stuccate le eventuali spaccature e fessure.

E’ molto facile che sui serramenti in legno si creino in breve tempo delle crepe: il legno, per sua natura, tende a dilatarsi e restringersi a seguito delle variazioni di umidità atmosferica ma lo strato di vernice che riveste il legno non è altrettanto elastico e quindi tende a spezzarsi.

Sarebbe un’ottima cosa se almeno due volte l’anno controllassi lo stato di conservazione della vernice dei tuoi infissi: potrai intervenire su piccoli difetti e rinviare in là nel tempo l’intervento di manutenzione vero e proprio, non devi infatti aspettare che lo strato di smalto sia completamente danneggiato per iniziare il trattamento di rinnovo.

Se il vecchio smalto delle tue persiane non è in pessime condizioni, invece di asportarlo completamente con uno sverniciatore chimico o con altri metodi meccanici, puoi limitarti a carteggiarlo

Avrai bisogno di molti fogli di carta vetrata perché lo smalto polverizzato che smuoverai sarà davvero parecchio e sporcherà facilmente la carta vetrata, procurati quindi fogli che si impastano il meno possibile.

Passa un pennello per rimuovere la polvere e stendi una prima mano di smalto coprente diluito con acquaragia. Una volta asciugato assicurati che non vi siano ancora delle imperfezioni e crepe: se è il caso ritoccale ancora una volta con l’apposito stucco bianco per legno e poi carteggia per limare la correzione.

Procedi quindi stendendo una seconda mano di smalto questa volta però senza diluirlo con l’acquaragia: effettua passate precise ed accurate perché questa è la mano definitiva.

Foto © MasterLu - Fotolia.com

Prima di passare alla riverniciatura vera e propria pulisci accuratamente infissi e persiane sgrassandoli per bene ed eliminando ogni traccia di polvere.

Casa e fai da te
SEGUICI