Come trarre beneficio dalla Giornata mondiale del cuore

Guida Guida

Il 29 settembre si celebra la Giornata mondiale del cuore. Un'occasione per imparare a difendere la cosa più importante che abbiamo.

Il 29 settembre si celebra la Giornata mondiale del cuore. Un'occasione per imparare a difendere la cosa più importante che abbiamo.
Ti potrebbero interessare

Come ogni anno, l'ultimo fine settimana di settembre, si celebra la Giornata mondiale del cuore, una giornata che in tutto il mondo, è l'occasione per ricordarci di questo nostro muscolo fondamentale e soprattutto per fare qualche passo avanti nella prevenzione.

Come ripetono gli esperti, la prevenzione è l'arma più importante per avere sempre un cuore in salute.

  • Quest'anno la giornata avrà un particolare focus, concentrandosi su donne e bambini, perchè per avere un cuore sano bisogna cominciare a prendersene cura fin da piccoli e perchè noi donne spesso dimentichiamo di prenderci cura del nostro cuore (che pure usiamo tanto).

Come ci ricordano gli esperti

  • Far soffrire il cuore a 20 anni, ci mette a rischio a 40.
  • Fare una vita sana fin da piccoli, ci mantiene il cuore sano per quando saremo anziani.
  • Molte patologie cardiovascolari sono il risultato di errori nello stile di vita e eccessi di vario tipo.

Cosa fare concretamente per avere un cuore sano ce lo dicono gli esperti della Fondazione cuore

Per le mamme e per i figli

  • Il fumo di sigaretta è la principale causa evitabile di morte precoce. Anche una singola sigaretta riduce la capacità delle arterie di dilatarsi normalmente
  • avere i genitori o un nonno con storia di ipertensione, infarto, ictus o diabete, aumenta la probabilità che possa accadere anche a te in futuro, ma si può evitare adottando corretti stili di vita

è utile conoscere i propri numeri (colesterolo, pressione, glicemia) già a 20 anni di età, e addirittura a 10 anni se genitori hanno avuto problemi cardiovascolari

  • i bambini che oggi sono obesi, in adolescenza avranno livelli di colesterolo e di pressione arteriosa più elevati rispetto ai loro coetanei normopeso. Il sovrappeso va evitato sin dall’infanzia
  • fare attività fisica è divertente, ti aiuta a stare in forma, riduce fino al 50% il tuo rischio di sviluppare diabete e contribuisce a ridurre problemi di cuore quando sarai adulto
  • aumenta il consumo di frutta fresca o secca, verdure e ortaggi - aumenta il consumo di pesce - preferisci gli oli vegetali, in particolare l’olio extra-vergine di oliva e gli oli di semi (mais, girasole)
  • preferisci le carni bianche (magre) e riduci le carne rosse
  • limita il consumo di salumi, anche i più magri, perché contengono molto sale
  • in caso di sovrappeso o obesità consuma porzioni ridotte di pasta, riso e pane ma non eliminarli dalla tua alimentazione
  • scegli latticini parzialmente scremati o scremati. Limita il consumo di formaggi cosiddetti grassi, ma non eliminarli perché sono fonte di calcio assorbibile
  • consuma i dolci con moderazione
  • riduci i cibi con elevato contenuto di colesterolo (come le uova), il consumo di sale (< 5 grammi/dì) e di bevande zuccherate
  • bambini e ragazzi non devono consumare bevande alcoliche
  • attenti alle bevande zuccherate: in poche boccate introducono le calorie di una giornata

Per approfondire: www.fondazionecuore.it

Genitori e bambini
SEGUICI