Salute

Dermatite periorale: come curare il rossore intorno alla bocca dei bambini

Rossore intorno alla bocca e piccole pustole, seguite da desquamazione: cos'è la dermatite periorale, quali sono le cause e come si può curare.

Rossore intorno alla bocca e piccole pustole, seguite da desquamazione: cos'è la dermatite periorale, quali sono le cause e come si può curare.

Il rossore intorno alla bocca dei bambini, e la successiva comparsa di piccole pustole che ricordano l’acne o la rosacea possono essere sintomi della dermatite periorale, una delle eruzioni cutanee nei bambini che non va confusa con la dermatite atopica nei bambini, molti simile ma che compare non sul viso ma sul corpo.

La dermatite periorale si presenta infatti intorno alla bocca, un’eruzione cutanea in bocca - o meglio, intorno alla bocca - che causa il cosiddetto labbro rosso. Non va confusa con la cheilite, che è un’altra condizione che si sviluppa intorno alla bocca e si concretizza però in taglietti e dolorose ulcerazioni.

Cos'è la dermatite periorale nei bambini

Foto: Мария Шишкина-123RF

La dermatite periorale è un problema dermatologico che può assumere carattere cronico, e che si traduce nella comparsa di un rossore intorno alla bocca e a volte anche intorno al naso, seguito da desquamazione. Si tratta a tutti gli effetti di un eritema composta da piccole lesioni che non contengono liquido: la caratteristica (salvo alcuni casi particolari) della dermatite periorale è l’estrema secchezza della pelle, che diventa molto più sensibile agli attacchi esterni.

Rossore intorno alla bocca dei bambini: le cause

Le cause del rossore intorno alla bocca dei bambini non sono ancora state accertate del tutto. La dermatite può essere scatenata dal contatto con sostanze cui il bambino è allergico, dai detergenti alle creme passando per i dentifrici, che contengono tra l’altro fluoro, ma può anche essere legata a problemi intestinali o a microorganismi che sono anche responsabili di altre dermatiti. Infine c’è anche un nesso con lo stato mentale, perché ansia, stress e depressone possono far comparire la dermatite periorale.

Come si cura la dermatite periorale

La cura è complessa, soprattutto perché la dermatite periorale può trasformarsi in condizione cronica o quantomeno recidiva. Per i bambini possono essere utili impacchi naturali di camomilla, contro il rossore e il bruciore, e su consiglio del medico si può provare con una terapia ad hoc di antibiotici o antimicotici, per bocca o sulla pelle. La cosa primaria da fare, quando il rossore compare, è sospendere l’uso di detergenti e dentifrici non naturali per individuare subito eventuali cause.

Dermatite periorale: i rimedi naturali 

I rimedi naturali, come detto, consistono nell’applicazione di impacchi di infuso di camomilla o creme a base di vitamina E, burro di karité o cera d’api, che vanno però applicati sempre su consiglio medico dopo avere controllato gli ingredienti ed essersi assicurati che siano tutti naturali. 

Foto apertura: CYARGEENKA ULADZIMIR-123RF