Influenza in gravidanza: è pericolosa per il feto?

Domande Domande & Risposte

Capita anche durante i nove mesi d'attesa di incappare nei classici malanni di stagione: ma come comportarsi con l'influenza in gravidanza? Non è raro che le future mamme vivano con ansia i sintomi influenzali perché allarmate dalle possibili ripercussioni sulla salute del feto.

In realtà i virus influenzali non sono di per sé pericolosi per il bambino, in quanto non sono in grado di raggiungerlo grazie alla protezione esercitata dalla placenta.

Tuttavia è bene tenere sotto controllo le possibili complicazioni legate all'influenza: la febbre alta, per esempio, può stimolare le contrazioni ed anche portare ad un parto prematuro.

La raccomandazione per le future ammme è dunque sempre quella di rivolgersi al proprio medico che potrà stabilire una terapia idonea a contrastare l'influenza: generalmente, il paracetamolo, comune antipiretico, può essere assunto senza problemi anche con il pancione.

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI