Perché tuo figlio ha i capelli biondi ma nessuno in famiglia li ha?

Domande Domande & Risposte

Come è possibile che da genitori con i capelli scuri nasca un bambino con i capelli biondi? Tutta questione di genetica.

Succede più spesso di quanto si possa pensare: da genitori con capelli scuri può nascere un bimbo dai capelli biondi, o comunque con capelli chiari, anche biondo miele o biondo cenere, riflessi di biondo che sembrano c’entrare poco o nulla con la capigliatura di mamma e papà.

Qual è la spiegazione scientifica per questo fenomeno?

Tutto dipende dall’eredità genetica che i genitori, che l’hanno a loro volta ricevuta dai nonni, tramandano ai figli. Il colore dei capelli dipende dalla pigmentazione dei follicoli piliferi e dagli alleli che compongono i geni. A seconda della combinazione dei geni di mamma e papà, e della “dominanza” dei geni che comportano capelli scuri o chiari (l’allele marrone, per esempio, è dominante), il bimbo potrebbe avere capelli chiari, mentre i genitori li hanno scuri.

>>LEGGI ANCHE: "Perché tuo figlio ha i capelli rossi (ma nessuno in famiglia li ha)"

Di base è importante ricordare che i capelli chiari sono tipici delle persone che hanno uno scarso livello di pigmento scuro, la eumelanina, e che non sempre un bimbo che nasce con capelli biondi manterrà quel colore sino in età adulta.

Con la crescita, infatti, è probabile che i capelli si scuriscano: provate a recuperare le foto di voi da piccoli e a controllare se nei primi anni della vostra vita avevate capelli più chiari, e avrete una spiegazione sul perché il vostro bambino ha quella particolare e inaspettata tonalità di biondo. 

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Genitori e bambini
SEGUICI