Come insegnare ai bambini a mangiare da soli

Guida Guida

Imparare a mangiare da soli per i bambini è una grande conquista che può essere più facile e veloce con il nostro aiuto.

Insegnare ai bambini a mangiare da soli è un prima grande conquista che li porterà presto a poter stare a tavola con noi.

Ogni nuova competenza per i bambini è solo questione della possibilità che hanno di sperimentare

  • Per ogni bambino c'è un percorso graduale che inizia fin dalla nascita, attraverso il quale così come imparano a nutrirsi al seno, hanno bisogno di imparare a bere da un bicchiere, utilizzare le manine per prendere, i piedini per camminare e così via.

In questo percorso però quanto più noi genitori diamo loro la possibilità di provare e ripetere, tanto più sarà facile e veloce per loro apprendere e gestire una nuova competenza.

Bere dalla tazza e dal bicchiere

Possiamo iniziare a insegnare al bambino a bere dal bicchiere o dalla tazza già intorno al 5° mese. Gli diamo il bicchiere con poca acqua dentro e lo aiutiamo a imparare a tenerlo con le sue manine. Pieghiamo un po' per insegnargli a sorseggiare.

  • Più volte lo ripete e più velocemente imparerà a bere dal bicchiere e in poco tempo sarà perfettamente in grado di tenerlo e maneggiarlo da solo.

Usare il cucchiaio

Per imparare a utilizzare il cucchiaio i bambini hanno bisogno di più tempo perchè è una competenza più complessa e anche perchè devono imparare a gestire l'istintivo afferrare con le manine.

Per noi ci vorrà una buona dose di pazienza fino più o meno i 10 mesi di età. Accompagnamo gentilmente la sua manina per fargli imparare il movimento e a coordinare il polso per portare il cibo alla bocca.

  • Mettiamo in conto tante minestre e pappe spruzzate in giro e la fiducia che, anche in questo caso, più spesso gli permettiamo di provare e di ripetere, lodandolo per i successi e incoraggiandolo e più velocemente imparerà.

Fino a quando il bambino non ha imparato a gestire il cucchiaio, mentre lui sperimenta, lo imbocchiamo con il pasto in modo che si alimenti regolarmente.

  • Per i bambini il rapporto con il cibo cammina insieme a quello con noi genitori. Fino a tutto il primo anno di età i bambini non sono in grado di alimentarsi se non c'è un adulto che li allatta o li imbocca e li mantiene anche fisicamente in una posizione corretta.

Iniziato lo svezzamento lentamente il bambino inizierà ad avere maggiore competenza anche con la manualità.

  • Bisognerà aspettare fino a 18/24 mesi perchè il bambino possa essere autonomo e capace di utilizzare le posate per mangiare. Ma in questa fase è molto importante il contesto di serenità che lo circonda nel momento del pasto e il fatto di partecipare ad un momento familiare di incontro attorno alla tavola.

Usare la forchetta e il coltello

Dopo che il bambino ha raggiunto una buona competenza con il cucchiaio, potremo iniziare a fargli sperimentare la forchetta.

  • Utilizziamo una posata di plastica di misura adatta al bambino e prestiamo molta attenzione perchè non si faccia male.

Il coltello sarà l'ultima delle competenze che potrà imparare a gestire e come per tutte le altre, molto dipende da quanto noi abbiamo la pazienza di insegnargli i gesti corretti, accettare tutti i suoi tentativi e incoraggiarlo a raggiungere il risultato premiandolo.

photo credit: Matt Preston via photopin cc

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI