Come calcolare un itinerario con Google Maps

Guida Guida

Volete calcolare un itinerario con Google Maps? Farlo è molto semplice e particolarmente utile, vediamo come farlo sia su pc che su smartphone.

Navigatori satellitari e mappe digitali hanno cambiato le modalità di viaggio di tutti noi: in particolare Google Maps ha migliorato il nostro modo di programmare e calcolare un percorso di viaggio perché ci consente di visualizzare l'itinerario da percorrere per raggiungere la nostra destinazione. Se usato nell'app, poi, funge anche da navigatore capace di prevedere la presenza o meno del traffico sulla strada da percorrere.

Google Maps permette di creare itinerari in tutto il mondo, segnalando indirizzo e informazioni su qualsiasi posto ci serva raggiungere.

Come calcolare un percorso con google maps

Calcolare un itinerario con Google Maps è decisamente semplice e intuitivo. Se usato in modalità desktop, quindi da computer, è sufficiente collegarsi a google maps, sulla cui pagina apparirà una mappa.

Sarà sufficiente cliccare nel form in alto a sinistra e inserire la nostra destinazione che può essere semplicemente una città, un indirizzo preciso o addirittura il nome di un ristorante o di un negozio.

A questo il luogo verrà visualizzato fisicamente sulla mappa e apparirà nel menù di sinistra.

Sarà sufficiente cliccare su "indicazioni stradali" e inserire il luogo da cui partiamo cosicché google maps possa calcolare l'itinerario.

A questo punto vedremo comparire l'itinerario, o meglio, gli itinerari prescelti: google maps, infatti, ci darà diverse opzioni tra cui scegliere, mostrando i chilometri da percorrere e i minuti necessari al raggiungimento della destinazione in base al traffico.

Nella versione app di google maps, quindi da smartphone, il funzionamento è essenzialmente lo stesso. Se attivate la geolocalizzazione, poi, l'app individuerà il percorso a partire dalla posizione in cui vi trovate.

Immagine google maps

Come creare itinerari a tappe con google maps

Google maps permette anche la creazione di itinerari a tappe, così da capire quanti chilometri dovete percorrere e in quanto tempo riuscirete a raggiungere la destinazione se il vostro percorso prevede una o più tappe.

Creare un percorso a tappe è facilissimo: dopo aver inserito la prima destinazione sarà sufficiente cliccare sul "più" nel menù a sinistra e inserire una nuova destinazione.

Google maps calcolerà il tempo totale e i chilometri totali del percorso e non della singola tratta.

L'opzione dell'itinerario a tappe è anche possibile utilizzando l'app sullo smartphone: una volta stabilita la prima tappa sarà necessario fare tap sui tre pallini in alto a destra dello schermo e selezionare: aggiungi tappa.

Itinerario a tappe google maps

Come trovare un itinerario senza pedaggio con google maps

Qualora il nostro percorso preveda un tragitto in autostrada e il pagamento del pedaggio, possiamo impostare in anticipo che google maps trovi solo itinerari senza pedaggio.

Nella versione desktop sarà sufficiente cliccare su opzioni e poi spuntare "evita pedaggi".

Nella versione app, invece, come prima sarà necessario fare tap sui tre pallini in alto a destra, selezionare "opzioni percorso" e mettere la spunta su "evita pedaggi".

Come calcolare un percorso a piedi con google maps

Google maps può essere utilizzato anche quando ci spostiamo a piedi: è quindi utilissimo quando ci troviamo in città che non conosciamo e non sappiamo come raggiungere la nostra destinazione.

Una volta inserito punto di partenza e punto d'arrivo, è necessario selezionare, in alto a destra nella versione desktop o nel menù in alto nell'app, l'icona dell'omino che cammina. In questo google maps calcolerà il percorso da effettuare a piedi, che verrà indicato sulla mappa con dei pallini.

google maps itinerario a piedi

Immagine google maps

Come salvare gli itinerari google maps

La versione di google maps su app permette inoltre di salvare gli itinerari: cliccando sui tre pallini in alto è successivamente su "aggiungi itinerario alla schermata home", sarà possibile poi recuperare le indicazioni stradali qualora ci trovassimo nella situazione di doverle usare spesso.

Facile no?
 

Immagine di apertura © Christoph Plueschke - fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI