Alimentazione

I 5 motivi per iniziare a mangiare lo zenzero

Alimento dalle innumerevoli proprietà terapeutiche, lo zenzero viene sempre più consumato in un’alimentazione bilanciata.  

Alimento dalle innumerevoli proprietà terapeutiche, lo zenzero viene sempre più consumato in un’alimentazione bilanciata.  

Da secoli lo zenzero è conosciuto per i suoi valori terapeutici nella medicina tradizionale orientale, da quella cinese a quella tibetana. Il suo consumo abituale aiuta a prevenire alcune patologie, tanto che da qualche anno gli scienziati ne stanno studiando addirittura le capacità antitumorali. Scopri perché vale la pena iniziare a consumare questo alimento.

5. Favorisce la digestione

Foto salute.leonardo.it

Se consumato per un lungo periodo lo zenzero migliora i processi digestivi grazie alle oleoresine e agli oli essenziali presenti nel suo rizoma. Inoltre è un potente anti-nausea.

4. Protegge stomaco e intestino

Foto www.ayurvedanice.com

Il gingerolo e lo shogaolo contenuti nello zenzero proteggono le pareti dello stomaco riducendo i problemi di acidità gastrica. Lo zenzero favorisce l’eliminazione dei gas riducendo i gonfiori a livello intestinale.

3. Come antinfiammatorio

Foto blog.clickfarma.it

Lo zenzero lenisce i dolori muscolari perché contiene il gingerolo, che ha effetti analgesici ed antinfiammatori. Inoltre allevia i problemi legati all’artrite e all’artrosi grazie all’azione dello zingerone

2. Energetico

Foto salute.pourfemme.it

Lo zenzero aiuta a prevenire e lenire l’influenza, la tosse, la febbre, la bronchite e il mal di gol e aiuta l’organismo a combattere astenia, stress e mal di testa.

1. Antiossidante

Foto www.anagen.net

Lo zenzero è un potente antiossidante in grado di contrastare l’azione dei radicali liberi, principali responsabili dell’invecchiamento cellulare.