Stomatite: cosa mangiare e cosa evitare

Guida Guida

La stomatite è un’infiammazione molto fastidiosa e dolorosa che colpisce la mucosa del cavo orale. Ecco cosa si può mangiare e cosa è meglio evitare in fase acuta. 

La stomatite è un’ infiammazione che può causare fastidio e dolore in bocca e che può colpire sia bambini che adulti. A seconda della sua gravità, dunque, all’interno del cavo orale si può verificare l’arrossamento della mucosa, gonfiore al palato, ma anche la formazione di bolle, tagli o afte.

Queste ultime sono delle piccole ulcere che interessano la cavità orale e che, rompendo la mucosa, creano delle dolorose ferite che si presentano come pustole di forma rotondeggiante molto dolenti.

In presenza di una forte infiammazione diventa difficile deglutire, masticare e addirittura parlare e aprire la bocca. In questa fase acuta, quindi, può essere utile fare dei risciacqui con prodotti specifici o farsi consigliare dal proprio medico di fiducia.

stomatite

Foto: charnsitr / 123RF Archivio Fotografico

Stomatite: cibi e bevande da evitare

In alternativa, un valido aiuto può essere dato anche dall’alimentazione. In presenza di mucose irritate ed afte, infatti, vanno eliminati gli alcolici (e le sigarette). Banditi da tavola anche i cibi acidi e irritanti, quelli troppo speziati, salati e piccanti e tutti gli alimenti e le bevande eccessivamente calde.

Agrumi come mandarini e arance rischiano di irritare ulteriormente il cavo orale infiammato. Momentaneamente, quindi, può essere utile ridurre il consumo di frutta secca, peperoncino, cibi croccanti, cioccolato, piatti elaborati, cibi fritti, caffè e aceto.

Stomatite: cosa mangiare

Per lenire l’infiammazione e agevolare la guarigione, al contrario, vanno preferiti prodotti ricchi di vitamina B12, C e D, ferro e acido folico, ma anche verdura, frutta, creme, semifreddi, cereali integrali e yogurt. È importante, inoltre, prestare particolare attenzione alla temperatura degli alimenti.

Dei veri toccasana per la salute orale, inoltre, possono essere le carni magre, il pesce, i formaggi morbidi, le vongole, le lenticchie, i ceci, ma anche gli alimenti freschi e cremosi, facili da masticare e di consistenza morbida come frullati, frappè, sorbetti, omogenizzati e gelati.

Volendo optare per dei rimedi naturali, infine, preziosi alleati contro la stomatite sono l’aglio, la curcuma, il propoli, ma anche integratori a base di aloe, vischio e cordyceps.

Foto dì'apertura: pipatc / 123RF Archivio Fotografico

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI