Rimedi naturali
Rimedi naturali

Come proteggere al sole la pelle con acne, couperose o macchie

Acne, psoriasi, couperose, macchie: ecco come difendere le pelli speciali dal sole con protezioni su misura

Acne, psoriasi, couperose, macchie: ecco come difendere le pelli speciali dal sole con protezioni su misura

Ci sono pelli che necessitano di accorgimenti speciali, protezioni su misura, come quelle che presentano acne, macchie, couperose, psoriasi.

Ecco alcuni consigli per proteggerle dal sole

 

Acne. D’estate, il sole agisce da antinfiammatorio abbassando la reattività della pelle, inoltre, in questa stagione si riduce lo stress che è la componente emotiva della malattia. Per queste ragioni il sole estivo è amico della pelle acneica ma bisogna prestare attenzione perché sotto i raggi la pelle tende a ispessirsi favorendo la chiusura dei pori e la produzione di sebo e punti neri.

  • E’ bene, quindi, prima di partire per le vacanze, sospendere le terapie foto sensibilizzanti (contraccettivi, antibiotici, isotretinoina, acido glicolico locale).
  • E’ importante usare protezioni solari per evitare macchie che si formano maggiormente sulle pelli infiammate

Couperose. In estate sono più frequenti gli sbalzi di temperatura che provocano vasodilatazione peggiorando la couperose.

  • E’ bene mantenere la pelle sempre fresca
  • Utilizzare solari specifici con filtri potenti
  • Si possono assumere sotto forma di integratori, sostanze protettrici dei capillari e antiossidanti. Meglio chiedere il parere del medico

Macchie. Melasma, iperpigmentazione post infiammatoria, lentigo: tutte macchie scure indotte e stimolate dai raggi UV.

  • E’ molto importante proteggere la pelle con solari ad alta protezione e ricchi di antiossidanti. Esistono anche prodotti solari con sostanze che favoriscono la depigmentazione come l’acido azelaico, l’acido cogico, gli estratti di soia

Psoriasi. L’estate è amica di chi soffre di psoriasi perché il sole ha l’effetto di bloccare la proliferazione cellulare.

  • Allo stesso tempo, è bene evitare di esporsi a lungo perché il troppo sole stimola la base infiammatoria della malattia favorendo la comparsa di eritemi


 

Dea by Wellness