Suffumigi: ecco come farli al meglio

Guida Guida

I suffumigi sono un rimedio naturale particolarmente indicato per contrastare i disturbi legati alle malattie stagionali da raffreddamento. Ecco i consigli per farli al meglio. 

I suffumigi (comunemente chiamati fumenti) sono dei rimedi naturali a base di vapore particolarmente indicati in caso di mali stagione come raffreddore, tosse e mal di gola.

Il vapore acqueo aiuta a liberare spontaneamente naso e gola, favorendo lo scioglimento del muco che può rendere particolarmente difficile la respirazione.

Cosa sono i suffumigi

I suffumigi, nello specifico, sono delle particolari inalazioni calde finalizzate ad alleviare i disturbi causati dalle malattie tipiche da raffreddamento. Possono essere fatti utilizzando una semplice pentola con dell’acqua calda e degli ingredienti - come oli essenziali o bicarbonato - che si possono reperire facilmente.

Il momento migliore per fare un fumento è la sera prima di coricarsi. Inalare vapore caldo, infatti, permette di respirare meglio durante la notte conciliando il sonno.

suffumigi

Foto: Akhararat Wathanasing © 123RF.com

Come si preparano i suffumigi

Per prima cosa è importante utilizzare una pentola di media grandezza, piena di acqua da portare ad ebollizione. Da quel momento, è sufficiente allontanare il recipiente dal fuoco, versare al suo interno gli ingredienti prescelti e avvicinare la testa, meglio se coperta con un asciugamano o uno straccio onde evitare che il vapore si disperda troppo velocemente.

Per un risultato ottimale i suffumigi devono essere inalati sia con il naso che con la bocca per almeno per 5-7 minuti. In fase acuta del disturbo a carico delle vie respiratorie, inoltre, può essere opportuno ripetere il trattamento anche due volte al giorno.

Cosa aggiungere ai suffumigi

Per potenziare l’effetto dei fumenti, all’acqua in ebollizione si possono aggiungere, oltre a quelli citati in precedenza, altri ingredienti. La camomilla, ad esempio, ha proprietà lenitive e aiuta a liberare le vie respiratorie, mentre l’eucalipto è un prezioso alleato in caso di congestione nasale e mal di gola. Il Tea Tree Oil aiuta a contrastare i primi sintomi influenzali, senza dimenticare che il sale grosso è anch'esso un ulteriore rimedio naturale in caso di raffreddamento.

Foto apertura: akz © 123RF.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI