Sesso e sessualità: le precauzioni da prendere durante un rapporto anale

Video Video

Psicoterapeuta
Laura Testa
Il rapporto anale presenta rischi simili agli altri tipi di rapporto sessuale, è bene dunque preteggersi per evitare contagi
SCHEDA

A domanda... Risposta!

I rischi che si possono correre durante un rapporto anale sono essenzialmente di due categorie. La prima, più evidente, è quella di trasmissione di malattie, la seconda, poco probabile ma comunque presente, è quella di un rischio di gravidanza. Durante un rapporto anale c’è scambio di liquidi biologici, per cui esattamente come per i rapporti a penetrazione vaginale è possibile la trasmissione di malattie. Durante i rapporti anali è dunque importante ricordare che va sempre utilizzato il preservativo. I preservativi da utilizzare per questo tipo di rapporto sono da scegliersi tra i preservativi più robusti e più lubrificati perché non esiste lubrificazione naturale. È inoltre importante ricordare che lo sperma dopo l’eiaculazione può fuoriuscire raggiungendo l’ingresso della vagina e determinando quindi una probabilità, seppur remota, di fecondazione

 

CREDITS

Autore
Claudio Lucca

Regia
Claudio Lucca

Operatori
Maurizio Poletti
Claudio Lucca

DOP
Claudio Lucca

Montaggio
Claudio Lucca

Esperta
Dott. Laura Testa, psicoterapeuta sistemico relazionale 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI