Ricette seitan: spezzatino con piselli e patate

Guida Guida

Ecco una ricetta perfetta per chi non ama la carne o non può mangiarla. Proteico, leggero, squisito, lo spezzatino di seitan con piselli e patate è un piatto semplicissimo da preparare. Ecco come fare.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Secondi Piatti
  • CucinaCucina: italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • Tempo totaleTempo totale: 35 min

Un secondo cruelty-free: lo spezzatino di seitan con piselli e patate è una pietanza adatta a chi segue una dieta vegana e vegetariana, che offre una gustosa alternativa all’uso della carne.

Il seitan, ottenuto estraendo il glutine dalla farina di frumento, è un alimento tipico della tradizione orientale che viene utilizzato sempre più spesso nella nostra cucina.

In virtù del suo gusto neutro, prende sapore dagli ingredienti cui è abbinato ed è perciò importante sceglierli e dosarli con attenzione, per ottenere un piatto davvero appetitoso.

Si possono preparare davvero molti piatti con il seitan, tra cui lo spezzatino con patate e piselli, che è una delle ricette seitan più semplici. Potete proporla per una cena in compagnia o per i pasti di tutti i giorni. Realizzarla è semplice, seguendo la nostra ricetta!

 

Ingredienti:
  • 250 g di seitan
  • 100 g di piselli in scatola o surgelati
  • 1 patata
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 gambo di sedano
  • Dado vegetale
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.

Procedimento:

  • Tritate sedano, carota e cipolla e fateli dorare in un tegame antiaderente con un filo d’olio
  • Tagliate la patata a dadini e unitela al trito insieme ai piselli: fate cuocere per qualche minuto
  • Nel frattempo tagliate il seitan in modo che assomigli effettivamente a uno spezzatino, salate, unite l’alloro, mescolate bene e fate cuocere per qualche minuto ancora
  • Unite un bicchiere di brodo vegetale, coprite e fate cuocere per altri 20 minuti
  • Trascorso il tempo, valutate che tutti gli ingredienti e siano cotti ed eventualmente prolungate la cottura per altri 10 minuti
  • Aggiustate di sale, condite con un filo d'olio crudo e servite

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI