Secondi Piatti

Come cucinare il seitan in padella

  • Difficoltà

    facile

  • Categoria

    Secondi Piatti

  • Porzioni

    4

  • Tempo preparazione

    10 min

  • Tempo cottura

    20 min

  • Tempo totale

    30 min

  • Cucina

    italiana

  • Cottura

    Padella

Andiamo alla scoperta di uno dei principali sostituti della carne, perfetto per preparare ricette che delizino vegani, vegetariani e persino "onnivori": il seitan. Ecco come cucinarlo in padella.

Andiamo alla scoperta di uno dei principali sostituti della carne, perfetto per preparare ricette che delizino vegani, vegetariani e persino "onnivori": il seitan. Ecco come cucinarlo in padella.

Originario della Cina, conosciuto e molto usato da coloro che seguono una dieta vegana e vegetariana, il seitan è uno dei principali alimenti sostitutivi della carne e delle proteine animali in genere. Il seitan, infatti, è un alimento ad altissimo contenuto di proteine che viene ricavato dal glutine.

Per questa sua caratteristica ovviamente il seitan è un alimento proibito per celiaci e sensibili al glutine

A differenza della carne, il seitan ha un basso contenuto di grassi insaturi, non contiene grassi saturi e si trova in commercio in vari formati già pronti (precotti). Una volta acquistato in pochi minuti può essere preparato con una brevissima cottura.

Ingredienti

  • 450 g di seitan a fette
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1/2 bicchiere di vino
  • 1/2 bicchiere di brandy (o cognac)
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • Rosmarino
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale e pepe q.b

Attrezzi: Padella

Procedimento

  • In una padella mettete a imbiondire l'aglio intero in 2 o 3 cucchiai di olio
  • Quando inizia a dorare unite le fette di seitan e fate cuocere dorandole da entrambi i lati
  • Eliminate l'aglio, unite il brandy e il vino e fate sfumare a fiamma vivace
  • Abbassate la fiamma, unite il rosmarino e la salsa di soia e proseguite la cottura per altri 5/7 minuti
  • Togliete il seitan dal fuoco e servite con un'insalata mista o verdure.