Atmosfera natalizia: i mercatini di Natale più belli del Trentino Alto Adige

Guida Guida

Andiamo alla scoperta dei mercatini di Natale più belli del Trentino Alto Adige da Merano a Bolzano passando per Bressanone, Brunico e Vipiteno. 

Simbolo delle festività che si avvicinano, i mercatini di Natale sorgono in quasi tutte le città d'Ialia, ma sono soprattutto quelli del Trentino Alto Adige ad attrarre migliaia di visitatori.

Tra canti natalizi, casette addobbate, luci colorate e profumo di dolci, i mercatini natalizi del Trentino Alto Adige incarnano al meglio l’atmosfera incantata tipica del periodo di Natale e meritano sicuramente una visita.ì

I mercatini di Natale più belli del Trentino Alto Adige sono quelli più grandi e chiamati “originali": si tratta dei mercatini di Bolzano, Merano, Bressanone, Vipiteno e Brunico. Mentre i mercatini di Brunico e Vipiteno sono tutto sommato più piccoli e raccolti, quelli di Bolzano e Merano sono tra i più grandi e affollati non solo dell’intera regione ma di tutto quanto il Bel Paese.

Mercatini di Natale: green events
Negli ultimi anni i mercatini natalizi di questa regione sono diventati a tutti gli effetti dei "green events”, cioè eventi che si preoccupano dell’aspetto ecologico e sostenibile della festività. Ad esempio proponendo l’acquisto di merce di provenienza locale, accendendo solo all’imbrunire luci a basso consumo energetico, smaltendo tutte le decorazioni nelle centrali di teleriscaldamento, non utilizzando piatti, posate e bicchieri in plastica e differenziando i rifiuti.

Mercatini di Natale: laboratori natalizi
I mercatini di Natale più belli del Trentino Alto Adige propongono ogni anno dei laboratori natalizi. Ad esempio a Bolzano si dà spazio alla lettura mentre nel mercatino di Brunico si può partecipare a laboratori musicali (Kirchensinger) dove si può imparare a cantare alcune canzoni natalizie.

Mercatini di Natale: gastronomia locale
Uno degli aspetti più amati dei mercatini natalizi è la possibilità di gustare tante prelibate leccornie, tipiche della cucina altoatesina: dai dolci come strudel e krapfen ripieni di marmellata alle bevande calde, dai formaggi agli insaccati.

E così mentre si passeggia tra e casette addobbate si passa da uno stand in cui si assaggia una profumata vellutata di formaggi di montagna a uno che propone un piatto di polenta con carne di cervo e stufato di crauti e mele.

Il tutto accompagnato dalla bevanda calda e leggermente alcolica, prodotta con succo di mela cotogna, sidro di mela, spezie, zenzero e zucchero grezzo di canna.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Hobby e tempo libero
SEGUICI