Attenzione alla postura! Il risveglio al mattino

Video Video
Attenzione alla postura! Il risveglio al mattino Il buon giorno si vede dal mattino. Scopri la posizione migliore per non affaticare la schiena durante il sonno e qualche consiglio in più per alzarsi… col piede giusto.

Hai bisogno di

  • un letto

Step by step

La posizione nel sonno

  1. Evitare quanto più possibile di dormire a pancia in giù. Questa posizione infatti sottopone a pressioni elevate i dischi vertebrali. La costante sollecitazione delle radici nervose spinali può provocare formicolii o temporanea mancanza di sensibilità alle gambe.
  2. Mantenere quanto più possibile la postura corretta: su un fianco, testa appoggiata al cuscino, gambe leggermente sollevate verso il petto. Questa posizione permette di non sottoporre la spina dorsale a carichi eccessivi e a pressioni elevate i dischi vertebrali.

Come alzarsi dal letto

  1. Sdraiati, in posizione supina, respirare profondamente: questo permette agli organi interni di ossigenarsi prima dell'inizio della giornata.
  2. Portare le gambe al petto aiuta a prendere coscienza del proprio corpo e, muovendo muscoli e articolazioni, li riattiva in vista delle attività successive dopo il prolungato riposo notturno.
  3. Rimettersi nella posizione laterale.
  4. Appoggiandosi sulle mani, sollevare il busto facendo contemporaneamente scendere le gambe dal letto.
  5. Mettersi seduti sul bordo del letto, con la schiena dritta e i piedi a terra.
  6. Prepararsi alla posizione eretta praticando qualche esercizio per sciogliere i muscoli del collo: muovere la testa prima avanti e indietro, quindi ruotarla a destra e a sinistra; successivamente scogliere le articolazioni delle spalle eseguendo piccole rotazioni.
  7. Al risveglio, evitare di rimanere troppo a lungo immobili nella stessa posizione: articolazioni, muscoli e sistema nervoso non sarebbero agevolati nello svolgimento delle prime attività del mattino.
  8. Evitare di alzarsi bruscamente e con le gambe tese: questa abitudine, a lungo andare, può danneggiare la schiena, poiché le radici nervose spinali hanno subito una forte pressione dai dischi vertebrali.
CREDITS

Autore
Michele Michelazzo

Regia

Amenofi Persi

Produttore esecutivo
Alessandro Catalano per To Spring Srl

Delgato di produzione
Luca Ghinzani

Montaggio
Giuliano Ricci

Direttore della fotografia
Amenofi Persi

Consulente fisioterapista e voice off
Salvatore Scaduto

Consulenza costumi
Giovanna Ferraro

Grafiche
Giuliano Ricci

Interpreti
Giorgio Centamore
Alessandra Sarno

Si ringrazia
To Spring Srl
www.tospring.tv

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Salute e benessere
SEGUICI