Corsa: cinque trucchi per arrivare in fondo

Guida Guida

Non ce la faccio più: è il vostro tormento continuo, mentre correte? Scoprite come arrivare alla fine della vostra corsa senza il fiatone!

Se avete deciso di rimettervi in forma con la corsa, potreste incontrare qualche difficoltà, soprattutto se siete poco allenate. Iniziare può essere semplice, ma correre sul serio - con costanza e su lunghi percorsi - può non esserlo altrettanto! Bisogna imparare a correre per amare la corsa!

Qualche consiglio può aiutarvi a portare a termine la vostra corsa senza interruzioni e senza arrivare completamente senza fiato.

Innanzitutto sappiate che non dovete allenarvi di più, ma piuttosto allenarvi meglio, in maniera più intelligente.


Primo consiglio: cominciate piano, molto lentamente: nelle vostre sessioni di corsa, seguite l'esempio dei corridori di lunga distanza, che iniziano quasi facendo jogging. Dividete la corsa in tre tempi: nella prima parte è come fare riscaldamento, correte piano o camminate veloce. Dovete essere in grado di parlare tranquillamente. A metà del tempo aumentate il ritmo gradualmente. Nella terza parte della corsa mantenete la velocità raggiunta alla fine del secondo tempo o aumentatela se siete in grado. Correndo in questo modo non sarà difficile portare a termine la vostra sessione di allenamento. Cercate di trovare il vostro giusto ritmo in base a ciò che il vostro corpo vi comunica.

Secondo consiglio: variate il percorso. Se fate sempre lo stesso ogni volta che uscite, in breve tempo vi annoierete e perderete interesse. Cambiare scenario aiuta la motivazione: aiutatevi con un'app specifica per trovare i percorsi disponibili nella vostra zona. Cercate di variare almeno una volta ogni due settimane. A volte correte su strada, altre andate al parco o sulla pista di atletica.

Terzo consiglio: procedete per gradi. Se vi state allenando per coprire una distanza lunga, più di quanto abbiate mai fatto finora, fatelo solo se siete pronte. Non accelerate i tempi: muscoli e legamenti possono non essere pronti a sopportare uno sforzo extra e il rischio di infortunio può così aumentare.
Perciò, aumentate la distanza in modo graduale, ad esempio imponetevi di fare 10 chilometri a settimana e incrementate la distanza del 10% ogni settimana. Se vi sentite troppo stanche, mantenete la stessa distanza per 2-3 settimane.

Quarto consiglio: ogni tanto rallentate. Il modo migliore per raggiungere i risultati è …rilassarsi ogni tanto.
Fate così: dividete le vostre sessioni settimanali in due-tre giorni di workout di tipo aerobico leggero, un giorno di interval training ad alta intensità e un giorno di allenamento moderato (distanza media, velocità più alta rispetto al training leggero). Un giorno leggero deve seguire il giorno di allenamento pesante.

Quinto consiglio: correte una volta di meno per fare sollevamento pesi. Aggiungere il sollevamento pesi o l'allenamento alla forza alla vostra routine di corsa migliorerà la corsa stessa. Allenare la forza muscolare è come fare manutenzione al motore della vostra automobile: vi aiuta a mantenerla sempre pronta all'uso e senza problemi di velocità e resistenza. lo stesso succede per i vostri muscoli: rinforzate glutei, flessori dell'anca, addominali e tutti i muscoli e i legamenti delle gambe per dare più forza alla vostra corsa. Correrete più a lungo e con maggior energia.

Se poi siete social-addicted, usate le app per la corsa più in voga e condividete i vostri risultati sui social con i vostri amici: sarete più motivate a fare sempre meglio!
 

E infine...seguite i consigli dell'esperto per migliorare le performance della vostra corsa e ottenere il massimo del rendimento!

Foto Credit © AntonioDiaz - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI