Amori vegan: 4 app per trovare la persona giusta

Classifica Classifica

Vegani contro onnivori: alla ricerca dell’amore, ma che sia vegano. I siti per vegani e le app da usare per conoscere altri vegani.

Essere vegani non comporta soltanto un cambiamento nell’alimentazione, con l’esclusione non solo della carne ma di qualsiasi prodotto di origine animale (come il latte o le uova), ma una modifica complessiva delle abitudini e dello stile di vita. Non si parla dunque solo di cibo, ma di credere in qualcosa che va ben oltre, una giusta causa da perorare e da voler condividere con qualcuno.

Per questo motivo chi pratica il veganismo, potrebbe avere voglia di stare con una persona che creda nei suoi stessi valori e nella sua filosofia di vita. Il mondo tecnologico ha compreso bene questa esigenza, creando nel tempo siti per vegani, “app vegetariane”, vere e proprie chat vegan, nelle quali mettere in comune i propri pensieri su argomenti che vanno più in profondità rispetto al mero fattore della dieta vegan. Ecco 4 applicazioni vegan o siti dedicati da conoscere se si è alla ricerca di un amore vegan, che sposi la propria filosofia e (chissà) magari anche voi.

Foto: via GIPHY

4. App vegan: Grazer

Grazer è l’applicazione più gettonata per trovare un amore vegan. Il suo slogan dimostra chiaramente quali sono gli intenti: “Riteniamo che il futuro sia basato sulle piante e vogliamo fornire uno spazio comodo e gratuito per il crescente numero di erbivori da incontrare”. Si tratta di una app gratuita, che permette di geolocalizzare i vegani e i vegetariani presenti nelle vicinanze, di visualizzare il loro profilo, di chattare e conoscersi. Può essere considerata la versione vegan di Tinder.

3. Vegan Online Dating: Hater

Si tratta di un’applicazione molto singolare, perché basata sulla condivisione di ciò che si odia. Chi non avrebbe voglia di una tazza di cappuccino fumante, spolverata di cacao e cinismo con un’altra persona che detesta le stesse cose? I match dell’app vengono calcolati mixando le cose che si hanno in comune, in negativo: un modo diverso di iniziare una relazione, che potrebbe comunque trasformarsi in qualcosa di positivo.

Foto: via GIPHY

2. Online dating app: Happn

Happn è un'applicazione francese, nata nel 2014, il cui slogan è “Ritrova le persone che incroci”. Non è stata pensata esclusivamente per vegan e vegetariani, ma permette di matchare un’altra persona in base al suo regime alimentare, quindi favorisce l’incontro di altri vegani. Quest’app permette di ritrovare online persone che si sono incontrare nella vita reale, per esempio in un ristorante vegano o in un negozio vegan-friendly.

1. Siti per vegani

In Italia, ci sono due siti, VegLove e Veggy Flirt, che, pur non avendo ancora riscosso lo stesso successo delle applicazioni, sono comunque degni di menzione. Si possono utilizzare gratuitamente, dopo aver compiuto 18 anni: spulciando tra i profili degli utenti, chattando con loro e ottimizzando virtualmente i tempi, si può poi valutare di concretizzare un incontro dal vivo e scoprire se davanti a un hamburger di soia e una birra vegan scoccherà il dardo dell’amore.

LEGGI ANCHE il nostro articolo sui Dolci vegani : le 10 migliori ricette senza burro, latte e uova

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI