Candele all'orgasmo & co.: tutte le stranezze sul sesso di Gwyneth

Notizia Notizia

Gwyneth Paltrow senza inibizioni: dalle candele all'orgasmo all'orgasmo di gruppo. 

Ti potrebbero interessare

Negli ultimi anni il nome di Gwyneth Paltrow è comparso più per il suo sito Goop.com, al quale si lega la società dell'attrice, e per gli argomenti trattati al suo interno, che non per le pellicole cinematrografiche.

L'ex moglie di Chris Martin, leader dei Coldplay, è diventata infatti la paladina della libertà di espressione dal punto di vista sessuale.

Sesso: la svolta di Gwyneth Paltrow (senza più tabù)

La Paltrow è finita più volte nell'occhio del ciclone da quel non troppo distante 2008 in cui decise di lanciare la newsletter settimanale Goop, che divenne nel giro di poco tempo in un vero e proprio e-commerce.

Se inizialmente il sito trattava di wellness, grazie anche alla collaborazione con prestigiosi brand di moda, pian piano si è specializzato nella vendita di prodotti catalogabili come di medicina alternativa, con uno spazio sempre maggiore dato alla componente sessuale.

Alcune delle pratiche promosse su Goop, come quella dei benefici dei fumenti vaginali (vaginal steaming) necessari a purificare l'utero, migliorare la vita sessuale e incrementare la fertilità, sono state fortemente criticate dalla comunità medico-scientifica, la quale ha sconsigliato il trattamento a causa del possibile rischio di infezioni e ustioni.

Le uova di Giada, vendute su Goop al costo di 59 euro come strumenti per migliorare la lubrificazione naturale della vagina e prevenire l'infertilità, hanno condotto la Food and Drug Administration all'apertura di un'indagine che ha portato a una sanzione di 145.000 dollari.

La guida al sesso anale

La rivoluzione femminista sbandierata dalla Paltrow sul suo blog è stata portata avanti, nel 2017, con la pubblicazione di una Guida al sesso anale.

Che sia una vendetta studiata a tavolino, un'operazione di marketing per far impennare le visite di Goop o il desiderio reale di abbattere i tabù sessuali più radicati mettendoci la faccia, poco importa. La guida della Paltrow, realizzata grazie al sostegno del sessuologo e psicanalista Paul Joannides, è stata un successo.

La candela al profumo di vagina

A gennaio 2020 arriva un nuovo gadget in vendita su Goop: Gwyneth trasforma infatti le fantasie erotiche di milioni di uomini e donne nei suoi confronti creando una candela al profumo della sua vagina, definendo l'idea “molto punk rock femminista”.

La candela al profumo di orgasmo

La voglia di sperimentare della Paltrow è probabilmente ancora agli albori: proprio in questi giorni è arrivata infatti una nuova potentissima provocazione: la candela al profumo di orgasmo, quello che Chris Martin dovrebbe conoscere molto bene.

This smells like my orgasm candle” ha dichiarato l'attrice, sfruttando ancora una volta il suo immane sex appeal e le smanie di tutti quei fan che il suo orgasmo lo vorrebbero sentire in tutta la casa, probabilmente tutti i giorni. Ecco, adesso bastano 75 dollari per godere con le narici. 

L'olio per peli pubici

Da vera figlia dei fiori, c'era da aspettarselo che la Paltrow fosse gelosamente legata ai suoi peli pubici: per rendere la chioma del suo pube folta, morbida e profumata ha così deciso di creare l'olio per peli pubici. L'attrice Emma Watson ha dichiarato di averlo addirittura utilizzato anche per i capelli e per le sopracciglia.

La macchina per il clistere di caffè fai da te

Un gingillo veramente fuori dal comune, venduto sempre su Goop, è la macchina che permette di farsi dei clisteri di il caffè. Sì, abbiamo tutti alzato le sopracciglia e storto il naso, ma a quanto pare è tutto vero.

Nella pratica, si riceve un'iniezione di caffè direttamente nel retto e nel colon. Non ci sono evidenze scientifiche circa gli effetti reali di tale pratica alquanto inconsueta, ma la macchina viene venduta allo scopo di:

  • ridurre la costipazione;
  • aumentare le difese immunitarie e l'energia in virtù della caffeina.

L'orgasmo femminile di gruppo con Betty Dodson

Infine, non poteva mancare un'esplosione di piacere conclusiva con una seduta di orgasmi di gruppo: è stato infatti girato un episodio del documentario di Netflix Goop Lab, che parla di tutte le teorie sul benessere e sul sesso della Paltrow, nella quale è stata filmata una sessione di masturbazione di gruppo da parte di alcune donne. A condurle verso l'orgasmo è stata la femminista Betty Dodson, esperta internazionale di piacere femminile.
 

Amore e coppia
SEGUICI