Come non litigare a Natale

Guida Guida

Le festività di Natale possono essere una fonte di stress per le coppie. Ma come evitare di litigare? Ecco qualche semplice consiglio

Le festività natalizie, oltre ad essere un momento felice sono per molti fonte di tensione e stress, se parliamo di corsa per gli acquisti di Natale all’ultimo momento, o per la spesa da fare per i vostri 1001 invitati! Proprio per far fronte a tutto questo, tra coppie si bisticcia di più. Cosa fare per non litigare a Natale?

Fin da bambini , ognuno ha la sua idea del Natale, il modo di festeggiarlo e di mettere in pratica il suo sogno che spesso si cerca di imporre al partner. 

  • E’ bene tenere conto dei desideri dell’altro e condividere le sue aspettative sul giorno più bello dell’anno.
  • Non tutti gli uomini sanno che per le donne il romanticismo ha un forte potenziale.  Non siate freddi come la neve ma ricordatevi di tornare a casa con l’idea, magari la voglia, di creare un’atmosfera particolare. Ad esempio, potreste comprare una bottiglia di vino da stappare insieme o una bella candela decorativa.
  • Le feste sono di tutti quindi è consigliabile che tutti aiutino in casa per i preparativi. Gli uomini potrebbero dare una mano alla loro compagna per evitare litigi e borbottii. Non sarebbe un sacrilegio pulire casa, aiutare con le decorazioni o con la preparazione della tavola. Se proprio non sapete cosa fare, chiedete pure, non è un sacrilegio neanche questo.
  • Le donne preferiscono avere le idee chiare su come trascorrere il Natale, anche se pensate di poter decidere all’ultimo momento. Per evitare litigi è meglio affrettare i tempi e prendere una decisione…insieme…
  • Le donne, invece, soprattutto durante le feste amano stressare il proprio compagno praticamente su tutto. Dalla spesa a cosa indosseranno per Natale. Lasciate scegliere a loro cosa vogliono mettere, agli uomini piace sentirsi liberi
  • Non a tutti piacciono le migliaia di decorazioni per casa, le luci soffuse dovunque. Per questo è bene scegliere insieme come addobbare la “vostra” casa o semplicemente non strafare.
  • A meno che il vostro compagno non sia uno chef, sarebbe meglio non coinvolgerlo troppo nella preparazione delle pietanze e dei dolci che avete in mente di preparare. Sicuramente sarebbe più contento di fare altro che sminuzzare le cipolle e tagliare le verdure a julienne!

Leggete anche come andare d'accordo con la suocera
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI