Come prevenire il tradimento (prima parte)

Guida Guida

Una delle paure più frequenti che accompagna una storia è quella del tradimento. Ecco come prevenirlo

Una delle paure più frequenti che accompagna una storia è quella del tradimento. Ecco come prevenirlo

Il tradimento segue un percorso di sviluppo preciso: si passa da una fase in cui ci sono problemi di coppia non discussi fino a sentirsi in rotta e scivolare in una relazione parallela e/o compensatoria.

Complicità, dialogo, divertimento, possono interrompere la catena dell’insoddisfazione che porta all’infedeltà. Ecco come prevenire il tradimento con le regole anti-corna.


L’amante può essere semplicemente qualcuno che capisce le esigenze del partner meglio di noi.

  • Per questo è importante ascoltare per evitare brutte sorprese. Meglio parlare quando ci sono segnali di malcontento perché un semplice malinteso può generare una spirale di rancore e sfociare nel desiderio di tradire

Una coppia affiatata sarà molto più forte di fronte a tentazioni. 

  • Gli esperti consigliano di non far mai stabilizzare il disinteresse reciproco. Meglio dimostrare il proprio amore con complimenti, per esempio.  Non dare mai nulla per scontato e apprezzare i piccoli gesti quotidiani ( una cena, una sorpresa) è molto importante.

Curare se stessi vuol dire anche avere rispetto per chi ci sta a fianco.

  • Il modo di  prendersi cura di se stessi, di vestirsi, l’amore per il proprio corpo, sono segnali che il partner coglie. A volte basta un piccolo dettaglio per allontanare il partner dalla strada dell’infedeltà
  • Parlare, condividere è indispensabile per creare e mantenere l’intimità e un legame sincero. Non vuol dire stare insieme tutto il giorno ma essere partecipi della vita degli altri. Fate attenzione però a non esagerare: il partner non è la vostra amica del cuore, meglio limitarsi all’essenziale nei racconti senza esasperarlo con troppe informazioni

Per scoprire tutto sugli uomini leggete le guide di DeAbyday
 

Amore e coppia
SEGUICI